Cura degli occhi durante il viaggio

Molte persone hanno condizioni di vista che richiedono occhiali correttivi, come occhiali e lenti a contatto.

Capire i
servizi optometrici può essere difficile da ottenere in luoghi remoti.

Occhiali correttivi
I viaggiatori con necessità giornaliera di occhiali correttivi potrebbero aver bisogno di portare una coppia di riserva. Per lo sport e altre attività, le lenti a contatto potrebbero essere più pratiche rispetto agli occhiali.

Occhiali
da sole Gli occhiali da sole sono un classico tra gli accessori turistici, soprattutto per le località tropicali, marittime e innevate, per prevenire la cheratite ultravioletta (cecità da neve). Occhiali da sole polarizzanti filtrano i riflessi, che è particolarmente utile sulla neve e in mare.

Poiché gli occhiali da sole vengono facilmente persi o danneggiati, pensaci due volte prima di imballare un costoso modello di designer. Indipendentemente da ciò, controlla che gli occhiali proteggano davvero i tuoi occhi. Se sono più bravi a filtrare la luce visibile che a filtrare le radiazioni UV, aumentano il rischio di cheratite piuttosto che di aiuto.

Un uso eccessivo di occhiali da sole (al chiuso o con tempo nuvoloso) potrebbe essere considerato come una cattiva educazione e un omaggio per essere un turista spensierato.

Turismo
oculistico Gli occhiali da vista possono essere più economici in un paese straniero, sufficienti per pagare un viaggio. Questo vale anche per la chirurgia per curare la miopia; vedi turismo medico.

Visualizzazione dell’eclissi solare
Quando si guarda un’eclissi solare, è necessario indossare occhiali speciali perché la luminosità del sole, quando la si guarda direttamente, può essere dannosa per gli occhi.

Tags: