CIFF 2021, Cina (Guangzhou) Internazionale Salone del Mobile

La 47a Fiera Internazionale del Mobile della Cina (Guangzhou) si è tenuta nel Complesso di Pazhou, la prima fase della mostra si è tenuta dal 18 al 21 marzo e la seconda fase della mostra dal 21 marzo al 31 marzo. In qualità di unica fiera mondiale dell’arredamento per la casa con caratteristiche distintive e temi completi e l’intera catena del settore, la scala espositiva di quest’anno è di circa 750.000 metri quadrati, con quasi 4.000 aziende espositrici e 357.809 visitatori professionisti, dando pieno gioco all’intera catena del settore e omnidirezionale. risorse del canale. La capacità di integrarsi attivamente rafforza la promozione di uno sviluppo di alta qualità di industrie e imprese nell’era post-epidemia.

Il CiFF Furniture Fair di quest’anno ha implementato politiche precise, sviluppo innovativo e si è sforzato di aumentare la fiducia nel settore con qualità, effetti e servizi continuamente migliorati. In qualità di evento di livello mondiale del mobile, la China (Guangzhou) International Furniture Fair promuove attivamente lo sviluppo coordinato dell’intera catena industriale e consente la trasformazione e lo sviluppo delle aziende di mobili nel periodo post-epidemia.

Sotto la guida del nuovo posizionamento di “design-driven, circolazione interna ed esterna e collaborazione a catena completa”, l’Home Expo di quest’anno prende “promuovendo il miglioramento dei consumi tradizionali nel settore dell’arredamento per la casa e costruendo un nuovo modello di sviluppo per i servizi “come tema, migliorando la qualità mantenendo la stabilità e cercando il cambiamento attraverso l’innovazione. Migliorare ulteriormente la funzione di leader del design, la funzione di circolazione interna ed esterna e la funzione dell’intera catena del settore, migliorare il servizio digitale e presentare un grande evento di arredamento per la casa innovativo, lungimirante e futuristico per l’intero settore.

China International Furniture Fair (CIFF) si impegna a creare la piattaforma commerciale più preziosa per l’industria del mobile. La mostra attraversa le industrie a monte ea valle della filiera del mobile, presentando una panoramica delle ultime tendenze di sviluppo del settore. Creare un nuovo stile di vita, guidare il trend di sviluppo del settore, potenziare l’aggiornamento del mercato domestico globale dei consumatori e la futura vitalità industriale e aiutare le aziende a esplorare i mercati nazionali e d’oltremare.

La mostra copre l’intera catena industriale del grande arredamento per la casa, coprendo mobili civili, ornamenti e tessili per la casa, mobili per esterni, mobili per ufficio e commerciali e alberghieri, attrezzature per la produzione di mobili e accessori e accessori. Lo scambio e la promozione della mostra hanno svolto un ruolo fondamentale nello sviluppo del settore, ponendosi in prima linea nel settore, costruendo una piattaforma di comunicazione e condivisione per espositori e visitatori, promuovendo il sano sviluppo del settore dell’arredamento per la casa e godendo del reputazione di barometro dell’industria dell’arredamento per la casa in Cina.

La China (Guangzhou) International Furniture Fair (CIFF) è stata fondata nel 1998. Da settembre 2015, si tiene a Pazhou, Guangzhou e Hongqiao a Shanghai nel mese di settembre di ogni anno. Irradia efficacemente il delta del fiume delle perle e il delta del fiume Yangtze, la regione più dinamica dell’economia cinese, e dimostra la “fantasia in primavera e l’abbondanza in autunno”.

Con il fascino di Twin Cities. La China National Expo copre l’intera catena industriale dei grandi arredi per la casa, coprendo mobili civili, ornamenti e tessuti per la casa, mobili per esterni, mobili per ufficio e commerciali e alberghieri, attrezzature per la produzione di mobili e accessori e accessori, ecc. Gli eventi primaverili e autunnali hanno riunito più di 6000 aziende delle migliori marche in patria e all’estero. Lancio di nuovi prodotti nel settore dell’arredamento per la casa, la piattaforma preferita per il commercio e il commercio.

La China National Expo aderisce allo sviluppo innovativo e ha svolto un ruolo importante nella promozione della cooperazione commerciale internazionale e nazionale nel settore dell’arredamento per la casa, promuovendo la trasformazione e l’aggiornamento industriale e guidando lo sviluppo di alta qualità delle imprese. L’Home Fair di quest’anno è un evento di settore unico e splendido. È posizionato per promuovere il doppio ciclo internazionale e nazionale del settore dell’arredamento per la casa. Svolge un ruolo attivo nel promuovere lo sviluppo dell’industria e delle imprese e garantire la stabilità della catena di fornitura e della catena industriale dell’industria del mobile.

Essendo una grande mostra di mobili che coinvolge l’intera catena industriale, China International Furniture Fair ha aperto un nuovo capitolo per il recupero e lo sviluppo del settore. The Home Fair si concentra sull’ottimizzazione del layout della mostra, sulla creazione dei migliori punti salienti e sulla fornitura di una forte garanzia per il nuovo sviluppo del settore. Guidata da “internazionalizzazione, specializzazione e commercializzazione”, la fiera riunisce i leader dell’industria del mobile e contribuisce con saggezza e forza all’ulteriore sviluppo dell’industria globale del mobile attraverso dialoghi di alto livello.

Il 47 ° CIFF Guangzhou
La fiera del mobile CIFF di quest’anno comprende la fiera del mobile civile, la fiera dell’ambiente per uffici e la mostra delle attrezzature e degli ingredienti. Le tre principali fiere del marchio si impegnano a promuovere la trasformazione e l’aggiornamento del settore con design originali, guidando l’ultima tendenza della grande industria dell’arredamento per la casa, ed è una transazione che migliora ulteriormente l’efficienza e la qualità degli acquisti. La piattaforma è una piattaforma di consumo ed esperienza che consente alle persone di comprendere a fondo le tendenze della moda del mobile e soddisfare le esigenze di una vita migliore.

Nella prima fase della mostra, le aree A e B sono aree espositive di mobili civili. Quest’anno, l’area espositiva del mobile civile fornisce da un lato arredi per la casa di alta qualità per la spina dorsale della città e, dall’altro, fornisce anche un modello per lo stile di vita dei gruppi di consumatori emergenti.

Le cinque sale espositive al secondo piano della sala espositiva nella Zona A hanno unificato l’area espositiva del design, compresa la mostra di design di mobili cinesi contemporanei nei padiglioni 4.2-5.2, la 3.2 moderna sala del marchio di design, la 2.2 sala di progettazione complessiva e il 1.2 personalizzazione del design / smart home hall. L’area espositiva ha riunito la Federazione, Man Wah, Gujia, Jianwei, Aiyiris, Mousi, Xilinmen, Arran, Weiyi, Hyundai Zhumei, Steiroland, Milo, Four Seas, Weifu, Noah’s, Yi Nuoweishen, Yueli, Zhuoer Baiyi, Deborui, Edwin, Antu Home, Dashi, Artisan, Nordic Quiet, Qinhang, Zhongyuan, Botai, Zimani e altri marchi ben noti, con il design e lo stile dei migliori marchi di arredamento per la casa, interpreta il gameplay sconfinato della vita domestica.

Per la prima volta, la 15.2 Soft Decoration Design Hall è stata allestita nell’area espositiva di gioielli e tessuti per la casa nella zona C, Global Views, Hanel & S Home, A&B Home, Vivibella, Florenque, Diskai, Omiya, Pigment Block, Nat, Golden Glass Enamel, Marsden e altri marchi si sono riuniti per creare un nuovo viaggio visivo del design della decorazione morbida.

L’area espositiva dell’arredamento per la casa all’aperto nell’area D ha creato un padiglione di design originale 18.1. Marchi come KUNDESIGN, Henggao, Tenghua Story, Diga, Xishan, Vinico, Vips, Sunny Villa, ecc. Sono stati tutti svelati, lasciando che il cielo e il cielo progettassero e lo straordinario tempo libero all’aria aperta.

Nella seconda fase della mostra, i marchi noti che partecipano alla mostra sull’ambiente dell’ufficio includono: KNOLL, ITOKI, K + N, FLOKK, Shengao, Baili, Yangtze River, Yongyi, Henglin, Guanmei, Zhaosheng, Zhongtailong, Ma Zu Mingli e altri noti marchi di prima linea si concentrano anche sulla costruzione di 5.2 Design Trends Pavilion e 9.3 International Brand Pavilion per iniettare innovazione nella vita in ufficio.

I famosi espositori della mostra di attrezzature e ingredienti includono: Halma China, Biesse Italy, IMA Italy, SCM Italy, Schattdecor, REHAU, PFLEIDERER, Dilong, Yaodonghua Migliaia di marchi nazionali ed esteri, tra cui Dongtai, Taiming, Opec, Xinghui, Adams, ecc. ., sono venuti qui per portare più nuovi materiali, nuovi processi e nuove funzioni e portare ispirazione e fonti di design nel settore.

La seconda fiera del design del mobile cinese contemporaneo
La 2a Contemporary China Furniture Design Fair raddoppia l’area del 2020, utilizzando i padiglioni 4.2 e 5.2. Sia la scala che la portata delle aziende espositrici sono state ulteriormente migliorate. I principali marchi di design commerciale nel settore del mobile cinese si sono esibiti con concetti e aspetti di design nuovi di zecca, presentando congiuntamente un prodotto di design di mobili cinesi e una mostra sullo stile di vita che porta la “primavera culturale” al settore. Si tratta di un assemblaggio su larga scala di marchi di design di mobili originali cinesi. I principali marchi cinesi di design di mobili originali presentano congiuntamente nuovi concetti di design e tendenze di design per l’industria.

CIFF Design Spring Contemporary China Furniture Design Exhibition riunisce più di 80 marchi di mobili di design originale più influenti della Cina, centinaia di artisti, designer ed élite cinesi di ogni ceto sociale per riunirsi alla Fiera della casa per creare una piattaforma autorevole nazionale per il design originale nuovo versioni del prodotto E il centro di scambio delle idee di design, ha suonato la voce più forte del design cinese.

Contemporary Chinese Furniture Design Exhibition è una festa di design unica ed è anche un evento di design per marchi originali cinesi. Il tema della mostra di design del mobile cinese contemporaneo di quest’anno è “Rivedere il passato e apprendere il nuovo, mantenendo l’integrità e l’innovazione”. Che si tratti di una rassegna di lavori passati, di mostre di nuovi prodotti o anche del formato della mostra, le persone avvertono una sorta di vigorosa vitalità.

CIFF Design Spring Contemporary China Furniture Design Exhibition ha creato con cura quattro sezioni entusiasmanti: “LIVEin in life”, “DESIGNin in design”, “CREATEin in creation” e “THINKin in thinking”. Nella mostra si possono sentire le varie interpretazioni e presentazioni quasi perfette delle due esigenze di “realizzare continuamente il desiderio di una vita migliore in Cina” e “creare un’ecologia di design originale cinese ideale”.

LIVE in
La sezione dei contenuti di “LIVE in” è composta da quattro aree espositive a tema, “Pin Alliance”, “Home · Image”, “Everyone Tea House” e “Spring Food”. Prende la vita come nucleo e cerca la certezza nell’incertezza. L’esplorazione multidimensionale del nuovo stile di vita cinese, contenuti entusiasmanti, formazione potente, piena di fascino estetico, è il più grande momento clou della seconda mostra di design di mobili cinesi contemporanei.

L’area espositiva tematica di “Taste Alliance” è co-guidata da Wen Hao, Hou Zhengguang e Song Tao. Sono invitate venticinque figure di spicco nel settore del design del mobile cinese, con uno straordinario concetto di marchio, un livello super professionale, un valore estetico unico e uno stile di vita innovativo. Porta una nuova direzione per la trasformazione e il potenziamento dell’industria del mobile cinese e una nuova atmosfera per il mercato cinese dei consumatori di mobili.

“Desiderio”: l’installazione occupa un’area di oltre 500 metri quadrati e l’installazione che assomiglia a una foresta di bambù costituisce una scena labirintica. Mr. Lu usa il design poetico per interpretare: un nuovo inizio del design cinese, una “primavera del design” che stava aspettando: uno spazio pulito che permetta alle persone di guardare avanti verso un nuovo inizio, riconoscendosi e riscoprendo il mondo. Questo è anche un punto culminante dell’aspetto artistico della mostra rafforzato specialmente dal curatore capo Song Tao. Durante l’anteprima c’è stato uno scoppio di tamburi, come se la primavera stesse per arrivare.

“Home · Image”: L’area espositiva indipendente appartiene alla sezione “LIVEin Life”, per dedurre la sua casa e la sua vita ideale, ed è anche un arredo originale. Come abbinarsi sapientemente all’opera d’arte nello spazio domestico ha interpretato ed è diventato il fulcro della mostra.

“Spring Food”: l’area espositiva tematica attraverso il gusto, l’olfatto, l’ascolto e il tatto, visualizza il design completo dell’esperienza, lascia che ogni visitatore percepisca la sottigliezza di “people-oriented” nel design del godimento e goditi la cultura alimentare cinese.

PROGETTAZIONE in
La sezione dei contenuti di “Design in” è composta dalle aree espositive A e B, con il design come fulcro, alla ricerca di un equilibrio tra certezza e incertezza, diversificazione che riflette la vitalità dei marchi emergenti cinesi, determinati a innovare, liberi e aperti e pieni del design. Il fascino è il secondo momento clou della mostra di design del mobile cinese contemporaneo di quest’anno.

Le aree espositive “Under Design” A e B compaiono contemporaneamente nelle due sale espositive della Contemporary China Furniture Design Exhibition. In particolare, il tracciato della via del design nell’area espositiva B, che attraversa direttamente i due padiglioni, fa sicuramente indugiare, formando una popolare “strada secondaria del design”.

CREA in
La sezione dei contenuti di “CREATE in” è composta da “May Fourth / Creation Experiment Exhibition”, “YUAN MUSEUM Series Exhibition”, “Three People Must Have My Teacher: Backlight Design Exhibition” e “Elle Deco Home Gallery” “Design Acceleration ” mostra. Prendere la creazione come fulcro, esplorare l’incertezza nella certezza, dall’estensione alla connotazione, piena di fascino creativo, è il terzo momento clou della mostra di design del mobile cinese contemporaneo di quest’anno.

“4 maggio / Esposizione dell’esperimento della creazione”: ricerca dell’ignoto nel conosciuto, tracciamento del processo di incertezza dal risultato deterministico, comprensione di uno spirito progettuale più essenziale e profondo e iniezione di coraggio e saggezza nell’innovazione continua.

La sezione “nera” guidata dal processo invita creatori maturi e marchi di design, presenta le esplorazioni dei creatori e persino le riflessioni fallite sotto forma di documenti, interviste e materiali modello, presenta la natura esplorativa del design cinese contemporaneo e incoraggia il design La natura sperimentale e esplorazione illimitata della creazione.

La sezione “bianca” guidata dall’ignoto invita nuove forze creative “giovani” e “marginali” con spirito sperimentale, e il valore del pensiero innescato da una mente aperta e da una prospettiva unica va oltre il lavoro stesso. “Young” non si riferisce più all’età ma allo stato e al carattere, oltre a un forte spirito creativo ribelle e anti-tendenza.

La “Mostra della serie YUAN MUSEUM” raccoglie opere eccezionali della lavorazione dei metalli e dell’arte della lacca cinese, mostrando il valore e il significato dell’artigianato dell’era attuale ed esplorando l’espressione di “essere” dal “nulla”. Attraverso questa mostra, lo spirito degli antichi manufatti è stato riesposto, consentendo al pubblico di avere una nuova comprensione del valore accademico e commerciale dei manufatti apprezzandone la bellezza.

“Tre persone devono avere il mio insegnante: Backlight Design Exhibition” con sei marchi di illuminazione a Zhongshan Guzhen e Huayi Plaza. Mira a intervenire nel design originale con le esigenze del settore e assistere profondamente la trasformazione e il miglioramento delle imprese di illuminazione cinesi.

“Design Acceleration”: la mostra ha uno spazio, quattro sezioni e migliaia di possibilità. “ELLE DECORATION Home Gallery” prende in prestito il potere del design stesso e utilizza un “libro” di libri tridimensionali visivi, udibili e divertenti per condurti in un viaggio di design coinvolgente, viaggiando attraverso l’asse temporale del “China Interior Design Yearbook” . Entrando nel “campo del design”, sotto la prospettiva video del micro-record di “ELLE DECORATION Home Gallery”, sei stato nel mondo spirituale dei leader dell’industria del design e hai osservato atteggiamenti culturali unici e all’avanguardia.

Pensando
La sezione dei contenuti di “THINK in” è composta dalla mostra di lavoro di sei insegnanti della scuola “Research and Language”, forum “Inner Landscape”, premio annuale “Design Spring”, “Fashion Home” e “Spring Time Appreciation” China Original Design Award . Prendere il pensiero come fulcro, cercare l’unità di conoscenza e azione tra il noto e l’ignoto, e pieno del fascino del pensiero, è il quarto momento clou della 2a Mostra di design del mobile cinese contemporaneo.

“Ricerca · Lingua”: I lavori sono pieni di tensione e conservatorismo accademico. La pratica nell’insegnamento, l’insegnamento nella pratica e la continua ricerca e innovazione hanno reso il loro “spirito spirituale” il “potere principale” per i talenti innovativi.

Il forum “Inner Landscape” indica cinque prospettive e indizi logici: professione, vita, affari, cultura e società. Da diverse prospettive, condividono opinioni ed esperienze e discutono opportunità e motivazioni per lo sviluppo di marchi di design originali cinesi.

Attività circostanti
Durante la mostra, si sono tenute più attività di scambio di design, inclusa una serie di forum di mostre di design, e molti altri forum di design si sono tenuti meravigliosamente, presentando insieme le nuove tendenze globali del design. La seconda mostra di design di mobili cinesi contemporanei offre mostre a tema multiplo come “Progettazione”, “Tre persone”, “Casa da tè per tutti”, “Area tematica del 4 maggio”, “Museo Yuan”, “Esposizione delle opere di sei insegnanti della scuola”, ecc. Forum di design originale.

2030+ International Future Office Exhibition apre nuovi temi, nuovi concetti e nuove tendenze nel campo dei metodi internazionali per l’ufficio del futuro. Ci sono anche il “CMF Trend Lab” che interpreta le tendenze del design lungimiranti e porta le ultime soluzioni, la “China Design Headline Yearbook Awards Ceremony” che riunisce le voci più forti del design cinese, e il “New Consumption Trend Play Show” che combina la cultura locale e il design a Guangzhou “,” Design Thousand Talents Plan “per incubare designer giovani e all’avanguardia,” Easy Party “per lo spazio parallelo per vedere il mondo da una prospettiva diversa,” My Dad is a Designer “per creare uno spazio speciale per bambini, la mostra sul concetto di tendenze della casa contemporanea DDS, ecc.

Piattaforma aziendale
Il 47 ° China National Expo (Guangzhou) si è tenuto grandiosamente a Pazhou, Guangzhou. Con il forte sostegno di tutte le parti del settore, la Fiera della casa offre pieno gioco ai vantaggi unici del “primo campo di marchi di mobili cinesi” e della piattaforma espositiva della catena, con i principali vantaggi di alta qualità e su larga scala del mondo di l’intera catena industriale e gli anni accumulati di espositori di alta qualità e risorse di pubblico precise rappresentano una grande festa di arredamento per l’intera industria.

L’Expo nazionale cinese non solo continua a esercitare sforzi nel design, nelle vendite interne e nel servizio, ma continua anche ad aderire al commercio estero e all’esportazione, lucidare i tradizionali segni dorati in modo più brillante, dare pieno gioco alla funzione commerciale di esportazione e migliorare continuamente la qualità e l’effetto.

Il programma “CIFF Global Partner” invita ampiamente acquirenti internazionali e venditori transfrontalieri di mobili e complementi d’arredo per il commercio elettronico a fornire una piattaforma per comunicare e connettersi ai venditori e ai marchi di commercio elettronico transfrontalieri. Il sito della mostra tiene anche un incontro di matchmaking tra acquirenti ed espositori internazionali e fa leva sulla piattaforma online per invitare più acquirenti internazionali a rilasciare i requisiti di acquisto e connettersi con gli espositori durante la mostra; allo stesso tempo, innovare i contenuti e le forme di comunicazione e adottare più misure per promuovere il doppio ciclo internazionale nazionale.

Tags: