Museo della preistoria di Jeongok, Yeoncheon, Corea del sud

Il museo della preistoria di Jeongok (전곡 선사 박물관) fu costruito a Jeongok, un sito di reliquie preistorico in cui un’ascia di Acheulean fu scoperta per la prima volta in Asia orientale. L’edificio del museo, che è stato chiamato “La porta dell’età preistorica”, svolgerà un ruolo centrale per il turismo culturale dell’area settentrionale di Gyeonggi in armonia con il fiume Hantangang. Questo è un perfetto luogo di apprendimento archeologico dove i visitatori possono sperimentare la grande traccia evolutiva dell’umanità attraverso il modello dei fossili di ossa umane e la riproduzione di pitture rupestri, che mostra il processo evolutivo dell’umanità e la storia naturale della zona di Chugaryeong, concentrandosi su le reliquie preistoriche scavate da Jeongok. Inoltre, questo museo offre vari programmi di esperienza come attività di pittura di caverne per bambini, esperienze archeologiche e un programma di esperienza di rilascio di passaporti del tempo che consente ai bambini di viaggiare per il mondo fuori dalla classe con le loro ali di sogno e speranza.

Il Museo della preistoria di Jeongok è stato costruito sul sito dove è stata scoperta la prima ascia dell’Acheulian dell’Asia orientale il 25 aprile 2011. Chiamata anche “porta dei tempi preistorici”, il museo viene curato per diventare il centro del turista del Nord Gyeonggi attrazioni insieme ai luoghi turistici del fiume Hantangang. Ci sono molti programmi di scavo all’aperto nella bellissima regione Yeoncheon-gun certificata LOHAS. Il Museo della preistoria di Jeongok è la base della ricerca preistorica mondiale.

Songs preistorico museo è il museo eretto sulle rovine di monumenti storici jeongokri sito paleolitico creato per scrivere la storia del mondo torna alla ricerca paleolitica in Asia orientale primo asso di mano Lian tipo ahsyul trovato. La provincia di Gyeonggi ha promosso l’istituzione di un lungo periodo di canzoni, il museo preistorico per la conservazione permanente e l’uso dei monumenti jeongokri che sono stati designati come patrimonio mondiale dell’umanità e protetti National Historic Site No. 268 archi. I suoi sforzi per unire il frutto è stato finalmente celebrato l’apertura dei brani del museo preistorico. Era un gioco, e i funzionari della Gyeonggi Cultural Foundation per il tuo interesse e incoraggiamento per l’iteotzia possibile.

Scopri una varietà di rovine archeologiche preistoriche sul palco
Il museo preistorico delle canzoni è diventato un centro di comprensione globale dei resti paleolitici delle rovine preistoriche e dell’esperienza dei jeongokri. Rende il pubblico più fedele a fornire servizi ai visitatori per ottenere una varietà di informazioni e conoscenze per arricchire l’opportunità culturale per tutti i visitatori di godere tra cui i giochi del Metropolitan Museum of Prehistoric obiettivo delle canzoni. A questo scopo, il museo preistorico di grano intero ha uno spazio espositivo configurato con una varietà di soggetti che resta da intendere come l’evoluzione sistematica umana e la cultura paleolitica intorno ai resti del Paleolitico, come l’ascia del pugno di tipo Liana scavata dal jeongokri paleolitico siti. Il museo preistorico delle canzoni è programmato per svolgere un’attività di ricerca completa e continua, posizionandosi come una cultura preistorica in avanti e il museo specializzato specializzato in ecologia umana con esperienza e una personalità unica al soggetto. Canzoni per un nuovo inizio come uno spazio in cui si può sentire il romanticismo e l’eccitazione del preistorico paleolitico Si prega di prestare più attenzione e affetto al museo.

La bellissima e originale architettura del Museo della preistoria di Jeongok cattura immediatamente la tua vista quando la vedi dalla strada. Ricordandoci di un enorme verme o serpente in acciaio inossidabile che si agita tra due montagne, il museo è in realtà progettato come un ponte che collega due colline. Situato nel più antico e più grande sito del Paleolitico in Corea, scoperto solo nel 1978, l’architettura metallica originale dell’edificio sembra essere perfettamente integrata nel paesaggio.

La caratteristica principale della mostra al coperto è una “Great Walk of Evolution”, che ti permetterà di seguire una linea temporale attraverso l’evoluzione dell’uomo nella regione di Jeongok. Tutti gli schermi sono invitanti per l’interazione o l’esplorazione e la luce perfetta enfatizza l’effetto del movimento nel tempo. Rimarrai stupito dagli ominidi a grandezza naturale, dagli animali mammut e farciti, dalle pitture rupestri e da tutti i bellissimi artefatti.

Al piano principale troverete anche una caffetteria, una biblioteca, un negozio del museo e un’area giochi e attività per bambini.

Dopo aver visitato la mostra al coperto, c’è anche una meravigliosa area esterna che vale la pena esplorare.

Prima di tutto, fai una passeggiata sul tetto dell’edificio a forma di serpente. Le vedute dell’intero sito e delle montagne circostanti sono incredibili.

E poi, fai una passeggiata nel Parco della preistoria. È un bellissimo parco e un ampio spazio che propone molte attività e programmi e spettacoli sperimentali, specialmente durante il Yeoncheon Jeongokri PaleolTRANSLATE MORE
Festival ithic che si svolge ogni anno intorno al 5 maggio.

Tags: