Turismo a Venezia con i bambini

Venezia può sembrare un posto stimolante per viaggiare con i bambini, ma c’è molto da fare per i bambini e divertirsi.

Capire
Per i bambini, camminare per la città può essere un lavoro un po ‘troppo duro per loro, quindi sii sempre pronto a prendere un taxi d’acqua improvvisato. Anche se ottieni una mappa dell’hotel chiedi al concierge di annotare le fermate dei taxi acquatici. Venezia è una città enorme e anche molto facile perdersi. Quindi la situazione più semplice con i bambini è farsi strada verso il Canal Grande e / o tornare sui tuoi passi. I taxi d’acqua sono un’opzione comoda ma costosa: partono da una tariffa fissa di € 15,00 più € 2,00 al minuto, con costi aggiuntivi per il trasporto notturno, persone aggiuntive e valigie in centro città possono facilmente superare € 50. Se potresti aver bisogno di prenderne uno, assicurati di tenere un po ‘di soldi con te. Un’opzione più economica è i vaporetti (autobus per l’acqua), che sono gratuiti per i bambini sotto i 6 anni sulle rotte urbane. I bambini adoreranno la barca mentre va lentamente per loro per vedere ogni aspetto di Venezia. Tuttavia, un brutto momento per i bambini è di salire dalle 9 alle 10 e dalle 18 alle 19. Queste sono entrambe le ore di punta per la città di Venezia per le barche sono molto affollate è difficile entrare e uscire.

Entrare
Se hai bisogno di acquistare i biglietti Trenitalia, acquistali dalla macchina e non dalla persona al banco. È molto più costoso

In treno
In generale, arrivare a Venezia in treno è molto più facile e più indolore rispetto all’auto, soprattutto se si hanno bambini. Esistono vari collegamenti diretti, compresi i treni dormienti dall’Italia e dall’Austria, e invece “ci siamo ancora?” dai sedili posteriori, puoi trascorrere del tempo di qualità con i più piccoli e puoi guardare fuori dalla finestra o rendere il viaggio un’avventura tutto per sé.

Mangiare
Ci sono un migliaio di ristoranti diversi in cui si può mangiare, ma per i vegetariani e per i bambini il conteggio del ristorante scende drasticamente. Ma ci sono ancora alcuni ristoranti adatti ai bambini.

Street Stands
Ce ne sono tantissimi a Venezia, circa due su ogni strada. Queste sono le versioni fast food dei ristoranti a Venezia. Vendono di tutto, dai burritos alla pizza. Tuttavia non vendono pasta, quindi se stai cercando un po ‘di pasta devi andare in un ristorante normale.

Un altro tipo di strada comunemente visibile nelle strade di Venezia sono le bancarelle dei gelati. Hanno circa 10 sapori che cambiano a seconda del periodo dell’anno. Anche la qualità del gelato è incredibile e la preferita dai bambini. Le bancarelle che vendono pizza hanno anche il gelato, ma la qualità non è eccezionale e il sapore è una sorta di stantio.

Ristoranti per bambini
Al Vaporetto, Calle della Mandola, 3726 San Marco (Situato sulla passerella che porta fino a Campo Manin), ☏ 041 522 9498, ✉ pizzalvaporetto@gmail.com. Mar-dom 11 AM-10PM. Questo è un ottimo ristorante per bambini a Venezia, che offre una vasta gamma di opzioni vegetariane e non vegetariane. Un antipasto consigliato è la bruschetta, che è il miglior cibo che troverai in tutta Venezia. Il menu del deserto è anche molto buono, con una deliziosa selezione di dolci e torte (anche se il gelato è mediocre). Le torte si sciolgono in bocca e le torte sono farcite molto bene. Altri punti salienti del menu sono gli spaghetti e la selezione di pizza fuori dal mondo. Se ti piace il cibo piccante puoi chiedere al cameriere di aromatizzare il tuo cibo e per una salsa speziata speciale. Il cibo è davvero leggero e non pesante come molti altri ristoranti in Italia. Le porzioni sono piccole, che è buono per i bambini, e sono abbastanza economici per gli adulti per ordinare due. L’acqua non è gratis quindi dovrai comprare una bottiglia. € 8-20. modificare

Fare
Ci sono così tante cose per un bambino da fare a Venezia. Non è solo una grande trappola per turisti rivolta agli adulti. ci sono alcune cose che i bambini si divertiranno a Venezia.

Piazza San Marco
Piazza San Marco ( “Piazza San Marco” in inglese) è la piazza principale di Venezia ed è uno dei punti salienti della città. Situato vicino al Canal Grande, la piazza di San Marco ha il suo vaporetto (vaporetto).

Il quadrato stesso è pieno di vita ogni secondo del giorno e c’è molto da fare per i bambini. Ha molti negozi di souvenir e carretti, e il gelato è disponibile in diversi negozi lungo la piazza, anche se è vietato mangiare seduti sui gradini che entrano in piazza San Marco. I bambini stanchi ei loro genitori possono sedersi in uno dei caffè sul marciapiede e godersi la musica dal vivo che suona spesso. Nel centro, turisti e piccioni si riuniscono per opportunità fotografiche e briciole di pane. La piazza è un luogo affollato, ma c’è ancora spazio per i bambini a correre prima di entrare nella basilica o, meglio ancora, la prigione che ospitava Casanova.

Basilica di San Marco La Basilica di
San Marco, come ogni chiesa, potrebbe non essere un buon posto per accogliere bambini piccoli. Il silenzio è previsto e la gente si offenderà se i bambini urlano molto. Inoltre, i visitatori non sono autorizzati a indossare canottiere o pantaloncini che vanno sopra le ginocchia e non possono portare telecamere o zaini nella Basilica. C’è un guardaroba per lasciare i bagagli, ma potrebbe essere difficile da trovare. Puoi attraversare l’ingresso per una sala da concerto e andare dritto verso il corridoio nel mezzo. Da lì girare a sinistra e vedrai immediatamente l’area in cui puoi dare la tua borsa. Il guardaroba chiude mezz’ora dopo la chiusura della Basilica.

All’interno della Basilica è solo una breve passeggiata quindi alcuni bambini potrebbero trovare noioso, anche se il vostro bambino è un pazzo storia che possono trovare la zona molto interessante. È libero di entrare nella Basilica ma ci sono biglietti separati che puoi comprare all’interno della Basilica per salire sulla cupola, per esempio.

Campanile di Piazza San Marco La torre
campanaria di San Marcos Square è un luogo adatto alle famiglie per bambini e adulti. Il Campanile è proprio nel centro di Piazza San Marco e uno spettacolo davvero incredibile. Il biglietto d’ingresso costa 3 euro e prendi un ascensore spazioso fino in cima. Da lì puoi vedere tutto intorno a Venezia e persino fino alla terraferma. I bambini possono apprezzare soprattutto i supporti binoculari, che si trovano su ciascun lato della torre. Ognuno prende una moneta da un euro per circa 10 minuti di utilizzo.

La linea per il campanile è molto lunga, quindi è meglio andare intorno alle 5 di sera. All’ora e mezz’ora suonerà il campanile, che è molto rumoroso e può spaventare i ragazzini. Tuttavia, se hai bambini più grandi a cui non importa il rumore, è un evento davvero divertente ascoltare la campana da vicino.

Palazzo Ducale
Il Palazzo Ducale è un interessante luogo storico per persone di tutte le età. Dopo l’impero romano cadde e dopo il Medioevo una nuova città sorse con il Rinascimento. Quella città era Venezia. Venezia era governata da un senato in stile romano e il Doge a capo del governo. Il doge visse nel palazzo. Il palazzo è una collezione di statue e dipinti. Anche se le opere d’arte e lo scenario possono essere noiosi per alcuni bambini, ci sono due punti salienti che le famiglie con bambini potrebbero trovare davvero interessanti nel Palazzo Ducale.

Il primo highlight per i bambini è la stanza dell’armeria. La stanza dell’armeria è piena di armi di ogni tipo. Ci sono lì per la guardia da tenere nel caso ci sia un attacco al palazzo. C’è una straordinaria gamma di armi che sono davvero interessanti. I bambini si divertiranno molto a vedere i diversi tipi di armi. Ci sono i primi tipi di archi da caccia che sono stati fatti nel 1500. Hanno anche i cannoni di porcellana che hanno scambiato con i cinesi. Inoltre hanno display di pistole che sono state smontate e ogni pezzo diverso delle pistole è stato mostrato. Uno dei pezzi interessanti nell’armeria è l’armatura inviata da Re Giorgio il Primo. L’armatura doveva essere fatta con il metallo più forte del mondo. Per testare questo hanno sparato con un proiettile moderno. Rimbalzò sull’armatura dimostrando che era davvero così forte.

Il secondo clou del palazzo del Doge sono le prigioni del palazzo. Le prigioni del palazzo sono un po ‘come le segrete, eccetto che sono fuori terra. Sono come un labirinto di passaggi tortuosi in tutto il palazzo e sono davvero facili da perdersi (ma se segui i segni dovresti stare bene). Per arrivare alle prigioni attraverserai il Ponte dei Sospiri. Ci sono un sacco di prigioni e ai bambini piacerà vederli tutti.

Non è permesso fare fotografie o video all’interno del Palazzo Ducale, tranne che nelle aree designate.

Nelle vicinanze

Lido
Lido è davvero un ottimo posto per i bambini perché c’è così tanto da fare, tra cui andare in bicicletta e andare in spiaggia a giocare sulla sabbia. Il Lido non è un’isola così grande, quindi se vuoi puoi noleggiare una bicicletta per un’ora o due e colpire le strade.

Pizza Con-Gusto. Un altro ottimo ristorante per bambini che la zona di Venezia ha da offrire, Pizza con Gusto ha alcuni colpi di scena che non troverete in altri ristoranti. Uno di questi colpi di scena è una carica da tavolo. Ci saranno dei bastoncini pretzel là fuori per te, ma se ne prendi uno si aggiungerà alla carica del tavolo. In cima alla tariffa del tavolo, il cameriere si aspetta che tu dia una mancia del 15%. modificare

Murano
La visita della vetreria di Murano è uno dei tour più interessanti della zona di Venezia.

Il trasporto da e per Murano può costare un sacco di soldi, ma se soggiornate in un hotel, controllate il concierge con tour in vetro gratuiti. Di solito l’hotel sponsorizza una delle fabbriche e le visite sono completamente gratuite. C’è una corsa in taxi dal tuo hotel a Murano e poi di nuovo a Piazza San Marco. La corsa in taxi è un grande divertimento per i bambini che adoreranno il modo in cui la barca salta in acqua.

Il tour stesso è qualcosa che i bambini apprezzeranno davvero. È davvero interessante vedere come i maestri artigiani modellano il vetro. Il modo in cui usano le pinzette per creare forme diverse dal vetro. Tuttavia il tour gratuito ha una presa. Di solito vogliono che tu compri qualcosa in fabbrica. I diversi lampadari e i vasi che sono fatti di vetro sono semplicemente belli, ma costano un bel po ‘di soldi. Alcuni possono costare fino a € 50.000! Questo non è un posto dove portare i bambini più piccoli che possono essere veramente ansiosi e accidentalmente rompere qualcosa. Se hai bambini più grandi e educati, questo può essere un posto in cui puoi portarli dentro. Di solito hanno un occhio per un bel pezzo.