Viaggiare con la pressione alta

Ogni anno, milioni di persone con la pressione alta viaggiano per affari, tempo libero e funzioni familiari. Le persone che soffrono di ipertensione si occupano di tutti i problemi con cui altri viaggiatori si confrontano, ma anche di altre uniche per le loro situazioni. Per avere un viaggio il più sicuro, confortevole e piacevole possibile, è necessario affrontare queste sfide.

Dichiarazione di non responsabilità: questo articolo affronta una condizione che può essere pericolosa e tenta di fornire ai lettori alcuni suggerimenti pratici da prendere in considerazione, ma in nessun modo qualsiasi articolo in questo articolo può essere interpretato come un consiglio medico. Ogni persona con ipertensione è unica e, per essere il più sicura possibile, è necessario chiedere un consiglio specifico a un medico e ascoltarla.

Entra / Vai in giro
Se hai bisogno di viaggiare in aereo, ci sono problemi particolari da affrontare se hai la pressione alta. Per prima cosa, non devi contare sul fatto di essere serviti cibo a basso contenuto di sale sull’aereo, anche se su molti voli potresti ricevere un pasto o uno spuntino che include un’insalata svestita o crudité. Ma mentre portare il proprio cibo sull’aereo è una buona idea per chiunque, è particolarmente importante se si è a dieta a basso contenuto di sale. O cucinare da sé un po ‘di sale a basso contenuto di sale e imballarlo o acquistare uno spuntino a basso contenuto di sale, come frutta fresca o verdure, uova sode o patatine non salate.

In secondo luogo, molte persone avvertono dolore alle orecchie o ai seni paranasali, a causa del cambiamento della pressione dell’aria durante l’ascensione e specialmente in discesa. Le persone senza ipertensione hanno una scelta di vari decongestionanti da usare, ma i decongestionanti più ampiamente disponibili rischiano di aumentare la pressione sanguigna. Tuttavia, fortunatamente, le gocce saline nasali sono vendute negli alimenti salutari e nelle drogherie, potreste trovarle altrettanto efficaci di un farmaco come Afrin nel prevenire il dolore causato dalla pressurizzazione e, a meno che non vengano inseriti nella formula degli additivi fastidiosi (leggi l’elenco degli ingredienti), è molto improbabile che subiscano effetti collaterali negativi dall’usarli a volontà.

Terzo, tutti dovrebbero alzarsi e camminare su un aereo durante un lungo volo, se possibile, ma questo è particolarmente raccomandato per le persone con pressione alta.

Una quarta considerazione riguarda dove dovresti pianificare di viaggiare, se hai la possibilità. Ciò è particolarmente vero se si ha anche una condizione cardiaca oltre all’ipertensione, poiché si consiglia di evitare le destinazioni con clima molto caldo o freddo o in alta quota, per non affaticare il cuore. Inoltre, il freddo in particolare può essere pericoloso per le persone con ipertensione, quindi mentre l’articolo di Wikivoyage sul freddo può essere un utile riferimento generale, assicurati di controllare con un medico di fiducia prima di pianificare le vacanze invernali nell’Artico, e se hai bisogno di andare in giro con il freddo, impacchettare in modo appropriato e considerare la possibilità di limitare il tempo all’aria aperta.

Fare
A seconda di quanto sia ben controllata la pressione sanguigna e del livello generale di forma fisica, molte attività potrebbero essere perfettamente sicure e potrebbero essere utili per te. Questo probabilmente include passeggiate ed escursioni, ma è sempre meglio controllare con il proprio medico personale o cardiologo prima di partire, soprattutto se avete dei dubbi. Anche se alcuni tipi di esercizio fisico possono aumentare la pressione sanguigna mentre li stai facendo, un regolare esercizio fisico può abbassare la pressione sanguigna nel tempo e aumentare il tuo livello di forma fisica – con attenzione, sotto la cura e il consiglio di un medico – è un’idea eccellente. Se hai intenzione di fare un viaggio attivo, è particolarmente importante per te frequentare il tuo livello di forma fisica con un programma di allenamento prima di andare. L’esercizio fisico può significare camminare, nuotare o andare in bicicletta e non

Assicurati di controllare il livello di difficoltà prima di iniziare un’attività. Non si vuole solo scoprire che gli ultimi cinque chilometri di un’escursione altrimenti facile sono in forte salita. Qualcuno non abituato a persone con le sue condizioni potrebbe dimenticare tali “dettagli”. Sulle attività fisiche guidate, considera la possibilità di scegliere una guida che comprenda le tue condizioni.

Se vuoi provare attività che possono mettere sotto stress il tuo corpo a cui non è abituato, consulta prima il tuo medico. Gli articoli qui come le immersioni subacquee, la maratona e il mal di montagna hanno alcune informazioni di base, ma affrontano solo superficialmente le condizioni mediche precedenti e non possono sostituire la consulenza professionale.

Per
prima cosa, assicurati di acquistare i farmaci di cui hai bisogno prima di andare. Se viaggi più a lungo del solito periodo per una ricarica delle tue prescrizioni, chiedi alla tua farmacia una fornitura per le vacanze. Se viaggi più a lungo di quanto possano fornirti e sarai in un paese straniero quando avrai bisogno di una ricarica, prima di andare a scoprire cosa devi fare per ottenere più medicine. In alcuni luoghi, un farmacista può essere in grado di prescrivere una nuova fornitura per te senza un appuntamento, mentre in altri, dovrai fissare un appuntamento ed essere esaminato da un medico per ottenere una prescrizione, e potrebbe essere costoso e richiede molto tempo per fare tutto questo.

Secondo, se hai qualche motivo per credere che la pressione del sangue non sia ben controllata, dovresti comprare un buon misuratore digitale della pressione sanguigna. Portalo nello studio del tuo medico e verifica le sue letture per verificarne la precisione rispetto a quelle ottenute con le loro attrezzature professionali. Per salvarti da inutili preoccupazioni, se le tue braccia hanno una grande circonferenza, assicurati di avere un monitor con un bracciale regolabile che è descritto come adatto per le persone con grandi braccia, anche se potrebbe costare di più (monitor con dimensioni troppo piccole) i polsini potrebbero darvi letture inaccurate della pressione sanguigna). Quando viaggi, assicurati che il tuo monitor abbia batterie funzionanti e porti con te batterie aggiuntive.

Terzo, in particolare se stai andando in un paese in cui le cure mediche di emergenza e le degenze ospedaliere possono essere molto costose e non coperte dalla polizza che copre la tua assistenza sanitaria a casa, considera l’acquisto di un’assicurazione di viaggio, perché non vuoi trovarti di fronte un debito non rimborsabile di decine di migliaia di dollari per un attacco cardiaco improvviso o un’emorragia cerebrale durante le vacanze. Quando si acquista un’assicurazione di viaggio è molto importante comunicare all’assicuratore le proprie condizioni mediche, altrimenti ti invieranno un preventivo a partire da una piccola stampa piuttosto che denaro per la bolletta dell’ospedale. È improbabile che l’assicurazione inclusa nei pacchetti turistici o nei conti bancari sia adatta.

Mangiare

Assunzione di sodio
Soprattutto se la pressione del sangue non è ben controllata, potrebbe essere fondamentale per voi mangiare una dieta a basso contenuto di sodio. Una cifra spesso citata come limite superiore per l’assunzione giornaliera di sodio è 2-2,4 grammi – per esempio, la Food and Drug Administration degli Stati Uniti raccomanda che “la popolazione generale non consuma più di 2.300 milligrammi di sodio al giorno”, l’equivalente di meno di mezzo cucchiaino di sale Ma ricorda che il sodio si trova naturalmente in molti cibi, quindi l’assunzione totale di sodio è più della quantità di sale che mangi, e alcune persone devono limitarsi a meno di 2,3 grammi di sodio al giorno, quindi assicurati di ottenere consigli individuali su questo dal vostro medico.

Il modo migliore per garantire una dieta a basso contenuto di sodio è sapere esattamente cosa si sta mangiando, avendo e utilizzando le proprie attrezzature da cucina e mangiando in altro modo articoli come frutta e verdura fresca e prodotti confezionati che avete controllato attentamente per le quantità di sodio (lo yogurt è spesso una buona fonte di nutrimento a basso contenuto di sodio). I ristoranti usano generalmente molto sale, anche se non puoi assaggiarlo. Le zuppe fatte in casa, i condimenti per l’insalata e le salse dovrebbero essere tutte prese in considerazione per avere molto sale, e dovresti anche essere molto cauti riguardo al pane e altri prodotti da forno (anche se in Toscana il pane viene tradizionalmente prodotto senza sale, che raramente vero altrove). Detto questo, mentre quasi nessun ristorante creerà salse a basso contenuto di sale per voi da zero, poiché erano già state preparate ore prima del pasto, alcuni ristoranti lavoreranno con voi per fornirvi prodotti a basso contenuto di sale come insalate svestite senza formaggio o crostini, a cui potete aggiungere olio e aceto; articoli al vapore senza salsa; piatti che vengono saltati o saltati in padella senza sale, salsa di soia, scorte salate, et al .; o, a volte, verdure al forno o altri prodotti da forno o alla griglia a cui il sale non è stato aggiunto. Tuttavia, è abbastanza rischioso presumere che un ristorante ti accolga se non li hai controllati in anticipo di persona o per telefono (ecc.), Soprattutto se sono molto occupati e in fretta a consegnare il tuo tavolo al prossimo cliente. o, a volte, verdure al forno o altri prodotti da forno o alla griglia a cui il sale non è stato aggiunto. Tuttavia, è abbastanza rischioso presumere che un ristorante ti accolga se non li hai controllati in anticipo di persona o per telefono (ecc.), Soprattutto se sono molto occupati e in fretta a consegnare il tuo tavolo al prossimo cliente. o, a volte, verdure al forno o altri prodotti da forno o alla griglia a cui il sale non è stato aggiunto. Tuttavia, è abbastanza rischioso presumere che un ristorante ti accolga se non li hai controllati in anticipo di persona o per telefono (ecc.), Soprattutto se sono molto occupati e in fretta a consegnare il tuo tavolo al prossimo cliente.

Alcune cucine sono particolarmente difficili per le persone con diete a basso contenuto di sale. Ad esempio, nel sud-est asiatico, la maggior parte del cibo ha pasta di gamberetti, salsa di pesce o gamberetti salati, essiccati (a volte macinati) tra gli ingredienti, anche se non è possibile assaggiarli separatamente. Inoltre, fate attenzione alle salse piccanti, salsa di soia, salsa di ostriche, scorte fatte da ristorante e quasi tutte le varietà di formaggio. E, naturalmente, non conoscere la lingua locale rende molto più difficile comunicare i tuoi imperativi di salute al tuo cameriere.

Assunzione di zucchero
Vi è una crescente evidenza che per molte persone, un eccesso di zucchero nella dieta può essere anche peggiore di un eccesso di sodio nella dieta e può aumentare la pressione sanguigna di una quantità maggiore. Tenetelo a mente e prendete in considerazione la possibilità di limitare o evitare cibi ad alto tasso glicemico (ci sono molti elenchi online che mostrano l’indice glicemico e / o il carico glicemico degli alimenti, eccone un altro), inclusi dolci dolci a base di saccarosio (zucchero da tavola), riso bianco, bianco pane e bagel e anche molti alimenti trasformati che potreste non sospettare senza controllare la lista degli ingredienti e il pannello dei nutrienti. In alcuni paesi come gli Stati Uniti, è anche molto comune per tutti i tipi di ristoranti aggiungere molto zucchero a salse per soddisfare i denti dolci dei clienti.

Conclusione
Mentre può essere normale che le persone con la pressione del sangue controllata si nutrano di tanto in tanto, specialmente se la pressione sanguigna rimane alta sul lato del farmaco, è meglio cucinare il proprio cibo il più possibile, se è possibile .

Bevande Le
persone che soffrono di ipertensione potrebbero prendere in considerazione la possibilità di limitare o evitare l’assunzione di caffeina (come caffè, tè, cioccolata calda e cola), alcol (vedi qui, per esempio) e bevande zuccherate, comprese bibite e succhi zuccherati. In termini di bevande alcoliche, si noti in particolare che i cocktail quasi tutti hanno zucchero o qualche altro dolcificante come ingrediente principale. Tuttavia, anche se si evitano completamente tutti questi tipi di bevande, ci sono molti deliziosi tè alle erbe e altri tipi di bevande che si possono trovare nei propri viaggi. Per quanto riguarda il resto, consulta il tuo medico, ma è abbastanza probabile che con moderazione, un po ‘di alcol o tè di tanto in tanto non ti faccia danno apprezzabile.

Dormire
Se riesci a dormire in alloggi con almeno un angolo cottura e un frigorifero, sarà più facile controllare la tua dieta.

Rimanere al sicuro
Se la pressione sanguigna sale ad un livello di pericolo per la vita (come riferimento generale l’American Heart Association considera 180/120 un’emergenza ipertensiva che richiede cure mediche immediate), arriva immediatamente in un pronto soccorso in un ospedale! Inoltre, sii prudente nei confronti dei sintomi fisici che comportano un’elevata pressione sanguigna (in particolare svenimento, forte mal di testa e vari altri tipi di dolori persistenti – controlla con un cardiologo segnali di allarme specifici), anche se la pressione del sangue è leggermente inferiore ai numeri dell’incubazione menzionati sopra.

Non sentirti costretto a evitare tutte le attività fisiche inutilmente; come sempre, ricontrolla con il tuo medico, ma è probabile che ti spiegherà che l’esercizio, entro i limiti appropriati per il tuo livello di forma fisica, fa bene alla salute. Ma cerca di non esagerare. Se ti senti senza fiato o altri sintomi di stanchezza, smetti di fare quello che stai facendo, siediti e rilassati, e se stai facendo qualcosa di molto faticoso che potrebbe metterti in pericolo, assicurati di non farlo da solo, quindi che in un pizzico, un’altra persona può ottenere aiuto per te.

Tags: