Toilette in viaggio

Il bisogno quotidiano di un bagno può essere una sfida frustrante per i viaggiatori. Mentre è probabile che tu sappia dove si trovano i bagni pubblici (o dove mancano) nella tua città, questo non è il caso quando viaggi in posti che non conosci. Quando visiti diverse sfere culturali, potresti non essere in grado di identificare i servizi igienici o sapere come funzionano.

Capire
“Tutti scendono”
-Titolo di un libro per bambini

Mentre uno dei bisogni primari dell’essere umano deve essere curato a prescindere da dove ti trovi, il modo in cui viene effettivamente fatto può differire da un luogo all’altro, a volte anche all’interno di un paese. Dai lussuosi bagni autopulenti in Giappone a niente di più di quello che porti con te per smaltire i rifiuti umani o – beh – un buco nel terreno quando il campeggio non lascia tracce, c’è una grande varietà, che dovresti essere almeno consapevole di prima di uscire.

Una volta finita la tua attività, devi purificarti, e ci sono vari metodi che sono popolari in diverse parti del mondo.

Parlare
Dal momento che è un bisogno così essenziale, insieme a “per favore” e “grazie”, una delle prime frasi che ogni viaggiatore dovrebbe imparare nella lingua locale è “Dov’è il bagno?”.

Dal momento che molte culture non amano parlare apertamente dei loro sporchi affari, è incredibilmente comune che ci siano un sacco di nomi eufemistici per la stanza in cui vai a fare i tuoi affari. Persino la semplice parola inglese “toilette” deriva dalla toilette francese “piccola stoffa”, usata per proteggere i tuoi vestiti durante la rasatura o la pettinatura (da cui otteniamo “articoli da toeletta”).

In inglese, la parola “toilette” spesso si riferisce solo al ricettacolo, ma quando chiedi dove andare, una parola diversa viene spesso usata per la stanza in cui si trova. A seconda della lingua e della regione, non tutti i nomi sono universali, e potresti confondere le persone se chiedi quella sbagliata. A titolo di:

toilette – Okay nel Regno Unito (dove “toilette” può essere la stanza o l’apparecchio), ma considerato blunt negli Stati Uniti (dove “toilette” è l’apparecchiatura).
bagno – Negli Stati Uniti questo ha un bagno e potrebbe avere un bagno / doccia; parola standard nelle case. Nel Regno Unito ha sicuramente un bagno / doccia, ma forse non un bagno.
bagno – Negli Stati Uniti questo di solito ha solo un bagno; parola standard negli edifici pubblici. Non usato nel Regno Unito.
water closet o WC – Nel Regno Unito ha un bagno, ma questa frase non è molto comune oggi. Può essere compreso ma generalmente non viene utilizzato negli Stati Uniti Utilizzato come parola di prestito in molti paesi, dove a volte viene scritto come WC senza punteggiatura.
loo – Comune parola informale nel Regno Unito. Può essere compreso ma generalmente non utilizzato negli Stati Uniti

Ci sono molte altre parole inglesi per la stanza …

toilette – equivalente canadese del “bagno” americano
gabinetto – comune in inglese britannico; negli Stati Uniti questo di solito si riferisce solo alle strutture su veicoli passeggeri (aeroplani, treni, autobus)
stanza di comodità, o CR – Comune in Filippine
stanza per uomini / donne

… alcuni nomi eccessivamente educati e indiretti …

stanza per uomini / signori / signori
stanza per bambini / bambine
stanza di polvere, o “in polvere il naso”
“lavarsi le mani”
le strutture
convenienze pubbliche

… un sacco di nomi informali …

lav – gergo britannico, abbreviazione di “gabinetto”
palude – gergo britannico, può essere leggermente volgare
khazi – gergo britannico regionale
piccola – gergo britannico regionale
jack – slang irlandese
john – gergo americano
può – gergo americano
dunny – gergo australiano, in particolare per una toilette all’aperto o all’aperto
testa – termine nautico per qualsiasi toilette su una nave; anche gergo generale
latrina – nomenclatura militare standard
privy – generalmente si riferisce a un gabinetto esterno o esterno
vasino – parola usata spesso con i bambini, come “vasino” e “vasino” (in particolare, un vasino è una piccola pentola usata da bambini che non sono abbastanza grandi da usare un bagno per adulti)
… e probabilmente un sacco di rozzi, che non dobbiamo menzionare qui.

Per la pulizia, la “carta igienica” è universalmente comprensibile, ma i britannici possono riferirsi al rotolo di gabinetto o al rotolo di torbiere.

Identificare
Una volta che hai trovato le stanze appropriate, ti trovi spesso di fronte a un nuovo dilemma: quale è per uomini / donne?

Fortunatamente, molte parti del mondo usano pittogrammi familiari che raffigurano un uomo e una donna stilizzati. Anche se puoi discutere le sfumature delle espressioni di genere che questi pittogrammi rappresentano, sono senza dubbio il metodo più utile per la maggior parte delle persone.

In caso contrario, di solito dovrai fare affidamento sulla lingua scritta. Dovresti imparare a riconoscere le parole comuni scritte nella lingua dei luoghi che visiterai. A volte può essere usata la prima lettera della parola in questione, una delle parole locali o una lingua franca.

A pochi posti piace essere carino o pretenzioso con le loro etichette, non rendendosi conto della difficoltà che questo potrebbe causare agli stranieri. I ristoranti tendono ad essere i trasgressori più frequenti; invece delle semplici parole “uomini” e “donne”, alcuni esempi di vita reale includono “ragazzi” / “ragazze”, “hommes” / “femmes” in un ristorante francese (in un paese di lingua inglese) e “Zeus” / “Hera” in un ristorante greco. Supponendo che tu non conosca abbastanza lingue localmente conosciute per riconoscere la parola o chiedere e non abbia accesso a Internet per cercare rapidamente, hai solo un paio di opzioni:

Prendi un’ipotesi istruita. Ad esempio, “signori” contiene la parola “uomini” mentre “signore” no. In Cina e in Giappone, potresti notare che 婦 (“lady”) e 嬢 (“giovane donna”) sono realizzati usando il carattere di base 女 (“donna”).
Aspetta che arrivi qualcun altro e seguili.
Vai dentro, e spera che sia evidente in quale ti trovi o che le persone non si preoccupano di usarlo a prescindere (come spesso se è usato da una persona alla volta).

Individuare
A seconda di dove ti trovi, trovare un posto appropriato dove andare può andare da facile a difficile.

Gli edifici pubblici e le strutture sono spesso tenuti ad avere servizi igienici, o semplicemente forniscono loro un servizio comune. Gli esempi includono stazioni ferroviarie, aeroporti, stazioni di gas / benzina, edifici governativi e alberghi. Anche i ristoranti hanno spesso servizi igienici, e in alcuni paesi anche questo è un requisito legale. Grandi magazzini ed edifici possono anche averli, come musei, grandi magazzini, negozi di alimentari e altri rivenditori di grandi e medie dimensioni.

Alcuni edifici (in particolare ristoranti e negozi) possono prenotare i loro servizi igienici per i clienti paganti. Potresti essere in grado di aggirare questa regola facendo un piccolo acquisto come un drink o semplicemente chiedendo al personale.

Alcuni servizi igienici, come nelle stazioni di servizio o in alcuni negozi, richiedono una chiave per entrare. Questo perché il bagno è all’esterno e non in vista del personale, o semplicemente per impedire a qualcuno di monopolizzare la stanza.

Servizi igienici accessibili e per famiglie
Gli utenti con disabilità o handicap di solito richiedono cure speciali, ad esempio uno spazio abbastanza grande da adattarsi a una sedia a rotelle adiacente al bagno.

In alcuni paesi questo è obbligatorio per legge, e qualsiasi bagno (o forse servizi igienici oltre una certa dimensione) deve soddisfare gli utenti disabili.

Gli spazi pubblici più grandi possono anche avere un bagno accessibile dedicato, che è la sua stanza per una persona separata dalle stanze degli uomini e delle donne. Può essere utilizzato da qualsiasi genere e spesso funge anche da bagno di famiglia per cambiare i bambini o aiutare i bambini piccoli che devono essere accompagnati.

Stazioni baby
Anche i bambini hanno degli affari da fare, e questo significa che i genitori devono trovare un posto dove metterli in pannolini / pannolini freschi.

Alcuni servizi igienici pubblici forniscono stazioni per fasciabambini, sia nella zona comune della stanza che all’interno di una stalla. È probabile che anche i servizi igienici per disabili o per famiglie dispongano di stazioni di cambio. Questo è spesso un vassoio che si ripiega dal muro o, a volte, solo un’alcova che non sembra avere altre funzioni designate.

Sfortunatamente, non è spesso indicato se i bagni contengono una stazione di cambio, quindi potrebbe essere necessario entrare nel bagno per scoprirlo. A volte ce n’è uno solo nella stanza delle donne; tanta fortuna se sei un uomo.

In mancanza di tutte le altre opzioni, dovrebbe essere accettabile cambiare i bambini sul contatore del lavandino. Almeno lì se fai un casino, sarà facile da pulire.

Assistenti e problemi linguistici
Molti paesi hanno bagni pubblici con assistenti. Di solito gli assistenti sono utili e in grado di indicare cosa e dove. Se non parli le stesse lingue, probabilmente sarai bloccato usando segnali e gesti delle mani per identificare dove andare, quanto pagare e quali sono i requisiti per uomini e donne.

Acquistare
Mentre in alcuni paesi i servizi igienici sono disponibili gratuitamente quasi ovunque tranne che nella natura selvaggia, in altri posti ci si aspetta che paghino, seguendo il vecchio detto latino “pecunia non olet” (“il denaro non puzza”), che è stato effettivamente coniato dopo che fu introdotta la prima tassa per il bagno. L’importo che dovrai pagare oscillerà di solito nell’intervallo “small change”; se non si dispone di una moneta locale a denominazione bassa, è probabile che ottenere un cambiamento richiederà molto tempo, oneroso o impossibile, quindi assicuratevi di avere sempre l’importo adeguato con voi. Se sei fortunato, un cambiamonete può essere fornito all’ingresso. A volte non c’è un importo fisso, ma solo un barattolo di mancia, e tocca a te quanto si paga o se si paga affatto.

In Germania – di solito un paese a pagamento – c’è Nette Toilette (fa rima in tedesco), un programma per proprietari di servizi igienici gratuiti per pubblicizzare questo fatto con la segnaletica e attraverso l’app. Oltre agli ovvi benefici, riduce la pressione sui comuni per fornire servizi igienici o ripulire dopo che le persone si liberano da sole ovunque.

Laddove i servizi igienici a pagamento sono la norma, è probabile che vengano trovati autonomamente, nelle strutture di trasporto pubblico (ad es. Nelle stazioni ferroviarie) e in alcuni centri commerciali.

Un modo per evitare di pagare per rispondere alla chiamata della natura è cercare alberghi grandi e entrare discretamente. Tuttavia, alcuni hotel hanno messo a tacere su questo mettendo un codice di accesso per accedere a tali servizi igienici per garantire che solo i suoi ospiti possano accedere ai servizi igienici. Puoi anche provare a utilizzare i servizi igienici nei musei pubblici, in genere situati prima dell’area a pagamento.

Anche quando le strutture di trasporto fanno pagare per l’uso dei loro bagni pubblici, i servizi igienici nei veicoli sono gratuiti se forniti; se puoi aspettare abbastanza a lungo, puoi risparmiare alcune monete usando quelle sugli autobus o sui treni. D’altra parte, la capacità sui bus è limitata e di solito non è molto comoda. A seconda del paese e della durata del viaggio, il veicolo potrebbe non disporre di servizi igienici a bordo.

Fare
In generale, la più grande differenza tra i servizi igienici è la tua posizione quando li usi: seduto, in piedi o accovacciato.

Seduta
Lo sciacquone, uno spettacolo familiare in molti paesi, è il tipo di servizi igienici più utilizzato su cui ci si siede. Non tutti i servizi igienici sono a filo; le toilette portatili raccolgono i rifiuti sul fondo per essere rimossi più tardi, e le latrine e le dipendenze potrebbero semplicemente lasciare i rifiuti in decomposizione naturale.

Una toilette in stile occidentale ha un sedile a forma di U o a forma di O; i servizi igienici nelle case private hanno anche un coperchio, ma generalmente i servizi igienici pubblici no. Il sedile può essere sollevato per toglierlo di mezzo ed esporre un’apertura più grande della scodella, che gli uomini dovrebbero fare quando urinano in piedi di fronte al gabinetto.

Indipendentemente dall’etichetta della persona precedente, non è raro che il sedile sia sporco. Spero che questo sia solo un po ‘liquido (e potrebbe davvero essere solo acqua, soprattutto se c’è un lavandino adiacente). Anche se sembra pulito e asciutto, ospita ancora germi come qualsiasi superficie toccata da molte persone. In ogni caso, alcune persone preferiscono pulire il sedile con la carta igienica prima di sedersi, o posare la carta igienica o una speciale copertura del sedile di carta per sedersi. I rivestimenti dei sedili sono particolarmente belli perché sono progettati per essere tirati via automaticamente quando il WC viene lavato.

risciacquo
Anche se potresti pensare di sapere già tutto ciò che devi sapere su questi, pensaci due volte. A grandi linee, ci sono due diversi stili a livello globale. Lo stile nordamericano (usato anche in Giappone) usa un effetto sifone per svuotare la ciotola, che tende a intasarsi; per questo motivo, questi servizi igienici hanno spesso uno stantuffo nelle vicinanze. Lo stile europeo (usato anche in Australia) usa un sistema di washout, che tende a sporcarsi dato che c’è poca acqua nella tazza; questi servizi igienici hanno spesso un pennello nelle vicinanze. Qualunque sia il tipo che usi, usa lo stantuffo o il pennello come appropriato.

I servizi igienici a doppio scarico hanno un flusso completo regolare per i lavori di grandi dimensioni e un mezzo scarico più corto per le urine. Questi sono solitamente gestiti con pulsanti; per quelli con leve a livello, o si può spingere uno dei due lati verso il basso per scegliere, o spingendo verso il basso e rilasciando la leva si attiverà il mezzo risciacquo, mentre tenendo premuto il leaver si attiverà lo scarico completo. Sono quasi universali in Australia, Israele, Nuova Zelanda e Singapore, ma sono meno comuni altrove.

Su veicoli come piccole imbarcazioni e roulotte, possono esserci procedure speciali da seguire durante il lavaggio, come l’apertura e la chiusura di una valvola, il pompaggio dell’acqua da usare, lo smaltimento della carta igienica separatamente o la chiusura del coperchio prima del lavaggio. Se noleggi un veicolo con una toilette, ottieni le istruzioni per usarlo e per svuotare il serbatoio. Se sei un passeggero, chiedi istruzioni prima di utilizzare il bagno.

In piedi
La maggior parte degli uomini probabilmente ha già familiarità con gli orinatoi, a volte chiamati pissoir se sono all’aperto, il che consente la minzione mentre si alza in piedi. Sono semplici, veloci da usare e richiedono poca o nessuna acqua. I tipi comuni variano in base alla regione: singoli orinatoi (con o senza divisori per la privacy) contro depressioni di design diversi. In alcuni luoghi gli orinali sono anche disponibili in una versione femminile (leggermente diversa) che ospita l’anatomia femminile. Diversi dispositivi sono stati inventati per consentire alle persone con genitali femminili di utilizzare orinatoi “maschili”, sebbene non siano diffusi o di fatto comunemente conosciuti. Gli eventi in cui molte persone devono usare i servizi igienici principalmente per urinare hanno negli ultimi anni sperimentato con orinatoi femminili per ridurre i costi per servizi igienici su larga scala e tempi di attesa,

occupazione
Anche se ora sembra estraneo a gran parte del mondo, lo squat è stato storicamente il modo più comune di andare. Ha il vantaggio di non toccare nessuna parte della toilette (o terra, o qualsiasi altra cosa), quindi può effettivamente essere più igienico. In questi giorni, i servizi igienici tozzi, o “pentole tozze”, sono comuni nei paesi industrializzati che preferiscono ancora lo squat.

Se non ne hai mai usato uno, è abbastanza semplice. In un gabinetto tozzo, c’è un “cofano” curvo, che è la parte anteriore della toilette. Tira giù i pantaloni fino alle ginocchia e accovacciati di fronte. Avvicinati al cappuccio più di quanto sembri necessario, altrimenti potresti perdere. Per mantenere l’equilibrio, potrebbe esserci una maniglia davanti a cui puoi aggrapparti. Basta non aggrapparti alle tubature, per paura di romperle e bagnarti.

Servizi igienici senza sciacquone
I servizi igienici non di lavaggio si trovano principalmente nelle regioni meno sviluppate, ma trovano ancora un uso limitato anche nei paesi avanzati.

I campeggi, i parchi naturali e le case a volte dispongono di capannoni, edifici autonomi contenenti solo servizi igienici. Il bagno può anche essere integrato con una legnaia o altri edifici, con il proprio ingresso. I capannoni erano la norma fino a quando l’idraulica e le fogne moderne non hanno preso il sopravvento. I festival e gli eventi speciali utilizzano spesso i magazzini portatili, i servizi igienici portatili, spesso chiamati porta-vasetti o con marchi registrati come Portaloo.

Alcuni di questi servizi igienici, in genere almeno quelli portatili, hanno disinfettanti chimici. Questi sono usati allo stesso modo dei normali servizi igienici occidentali, tranne che non è necessario eseguire il flushing in seguito. Sono progettati per essere svuotati abbastanza spesso.

Nel caso di servizi igienici asciutti c’è spesso un secchio con del materiale per coprire la lettiera, come polvere di segatura, torba o gesso. Nelle versioni high-tech (a volte utilizzate al chiuso invece dei normali servizi igienici per motivi ecologici) è invece necessario utilizzare una maniglia o un pedale per rimuovere la lettiera dalla vista e mescolarla con questo materiale. In alcune toilette a secco l’urina viene separata, sia con un collettore separato nella parte anteriore che mediante una leva o simili. Piccole quantità di liquido non danneggiano le versioni di separazione, non preoccuparti, ma fai del tuo meglio.

Pulito

Carta igienica
Questo è un modo abbastanza comune per ripulire il proprio sedere. Probabilmente lo conosci già.

In alcuni paesi come la Grecia e la Turchia o la maggior parte dell’America centrale e meridionale, è possibile vedere i servizi igienici con una piccola pattumiera vicino al bagno. Prendi questo come un segno che l’impianto idraulico si intasa se svuoti la carta igienica. In questi casi, mettete la carta igienica usata (e solo la carta igienica usata) nel cestino. In alcuni paesi (ad esempio in Finlandia) la lattina è principalmente per assorbenti igienici e si dovrebbe sciacquare la carta igienica.

La carta diversa dalla carta igienica, come gli asciugamani di carta forniti anche in molti bagni, non è progettata per essere lavata. C’è probabilmente un cestino della carta straccia per questi.

Contrariamente al loro nome, i salviettine umidificate / salviettine umidificate spesso non sono realmente flusibili in molti sistemi fognari e possono portare a zoccoli.

Servizi igienici senza carta igienica
In alcuni paesi come la Cina e occasionalmente il Giappone, i servizi igienici pubblici potrebbero non avere la carta igienica. In questi casi, assicurati di portare con te un pacchetto di fazzoletti. In Giappone, ad esempio, le aziende locali distribuiscono spesso i tessuti come pubblicità, e gli abitanti locali li trattengono per utilizzarli più tardi nella toilette. A volte c’è un distributore automatico di pacchetti di fazzoletti, di solito appena fuori dal bagno.

Anche altrove potrebbe mancare la carta igienica, ad esempio in alcuni bagni pubblici, hotel economici e cottage selvaggi. Quando disponibile, può essere grossolano e di bassa qualità. In alcuni paesi è consuetudine acquistare la carta igienica da un addetto al bagno. Portare almeno una “scorta di emergenza” con te può essere un’idea saggia, specialmente quando vai in posti remoti con pochi soldi.

Sta finendo
Per essere educato al prossimo utente di un bagno (che potrebbe anche essere te stesso), se usi un rotolo di carta igienica, è una buona idea sostituirlo se possibile. I bagni pubblici possono avere più rotoli, con un meccanismo nel distributore per rendere disponibile quello successivo. In una casa privata, di solito ci sono rotoli di ricambio, ma potrebbe essere necessario cacciare dentro gli armadi o sotto il lavandino per trovarli. Potrebbero anche essere nascosti all’interno di una copertura decorativa a maglia. Se prendi l’ultimo pezzo di ricambio, potresti voler renderlo evidente in qualche modo, o semplicemente dire al tuo ospite oa qualcun altro che sa come ottenere di più.

Se non riesci a trovare un nuovo lancio, dovresti considerare di lasciare un indizio per il prossimo utente. È possibile rimuovere il rotolo vuoto o il distributore e lasciarlo dove è facilmente visibile (ad esempio sul coperchio del water o sul pavimento proprio davanti al wc). Puoi anche rimuovere i resti di carta dal rotolo vuoto, poiché un rotolo marrone vuoto è leggermente più evidente di uno che ha ancora alcuni frammenti inutilizzabili su di esso. Uscendo, potresti anche avvertire qualcuno che sta per entrare nello stesso bagno o stallo.

Se la tua fortuna si esaurisce, potresti ritrovarti con un fondo sporco e senza carta igienica in vista. In un bagno pubblico, potresti essere in grado di chiamare e chiedere se qualcun altro può passarti da un altro chiosco. Nel peggiore dei casi, potresti dover improvvisare qualcosa: carta di scarto dal tuo portafoglio (come ricevute o biglietti da visita), o anche denaro (inizia con le banconote di valore più basso). Un calzino è anche un bene per la pulizia, e puoi scartarlo o lavarlo nel lavandino.

acqua
In alcuni paesi europei, un bidet (pronunciato bih-DAY) è comune. Questo è un dispositivo fisso (di solito separato dalla toilette) per spruzzare il fondo con acqua per pulirlo.

In molti altri paesi, dal Medio Oriente all’Asia orientale, è comune una doccia per bidet o un rubinetto per la salute. Questo è un ugello a spruzzo manuale che è possibile raggiungere dal WC, al contrario di un dispositivo separato.

In Giappone, una versione high-tech, spesso chiamata “Washlet” dopo il marchio più popolare, è molto comune. Questo tipo è integrato nel sedile del water e ha un pannello di controllo collegato o montato sulla parete. Quando lo si attiva, un braccio robotico si estenderà per fornire la funzione di pulizia. Le unità di fascia alta hanno caratteristiche aggiuntive come sedili riscaldati, asciugatura a soffio e comandi per la pressione e la temperatura dell’acqua.

In altre aree, viene utilizzato un semplice secchio d’acqua. In Asia meridionale, si chiama lota, e di solito ha un beccuccio come un annaffiatoio. (Una bottiglia da spremere può anche servire come un buon sostituto.) Nelle Filippine, un tabù è un mestolo tenuto in un secchio d’acqua che viene utilizzato per pulire te stesso, sciacquare il bagno e pulire il pavimento; assicurati di controllare quando entri in bagno che c’è abbastanza acqua nel secchio.

Mani
In molte parti dell’Africa, del Medio Oriente e dell’Asia, usi le mani per pulire il fondo dopo averlo prima lavato con acqua. Anche se si risciacqua prima il fondo e si lavano le mani dopo, in alcune regioni ci sono ancora tabù che insistono nel riservare una mano (di solito a sinistra) per questo scopo, e usare solo la mano destra per altre azioni come mangiare.

Lavaggio
Come ogni medico o ristoratore può dirti, lavarsi le mani è un passo importante per prevenire la diffusione di germi.

Un adeguato lavaggio igienico delle mani dovrebbe coinvolgere sapone e acqua calda, molto strofinamento, asciugando accuratamente le mani ed evitando la ricontaminazione non toccando il rubinetto o le maniglie delle porte con le mani ormai pulite.

In luoghi come il Giappone, alcuni bagni hanno un piccolo rubinetto sul serbatoio del bagno. Quando scarichi la toilette, l’acqua scorre dal rubinetto in modo da poter risciacquare le mani, che poi riempie il serbatoio dove si abituerà a sciacquare la toilette la prossima volta. Dal momento che l’acqua è fredda e non c’è sapone disponibile, questo è ovviamente più per un risciacquo di token che per un’adeguata igiene.

Asciutto
Gli asciugamani di carta usa e getta sono il modo più igienico per asciugare le mani in seguito. Asciugamani di stoffa con qualsiasi sezione utilizzata solo una volta prima di essere lavati sono ancora meglio; gli asciugamani ordinari spesso cambiati sono anche abbastanza buoni. Gli essiccatori a soffio sono propagandati come più economici, ma gli studi hanno generalmente dimostrato che sono anche efficacemente soffianti di germi ad alta velocità.

Come con la carta igienica, alcuni servizi igienici pubblici potrebbero non avere un modo per asciugarsi le mani, né asciugamani né phon. Questo è particolarmente comune in Cina e in Giappone. In questi casi, puoi lasciare asciugare le mani o utilizzare gli stessi tessuti che sono stati venduti come pubblicità sopra menzionata riguardo alla carta igienica.

Rimanga sicuro

Bambini
Alla fine i bambini diventano abbastanza grandi da usare i bagni pubblici senza sorveglianza, ma non c’è un’età concordata in cui ciò accade; a seconda del genitore e del bambino potrebbe essere qualsiasi età da 4 a 10. Può dipendere anche dalla situazione; un enorme bagno occupato in un’arena sportiva è un ambiente molto diverso da quello di un ristorante poco affollato.

Questo può essere complicato quando un genitore solista deve accompagnare il proprio figlio di sesso opposto e non sono disponibili servizi igienici a uso singolo o di famiglia. Probabilmente la soluzione più comune è quella di portare i bambini nella toilette che corrispondono al genere dei genitori. Meno comune è il fatto che il genitore entri nella toilette corrispondente al sesso del bambino; per evitare di allarmare altri adulti (in particolare per gli uomini che entrano nella stanza delle donne), può essere saggio prendere alcune precauzioni come controllare se i bagni sono vuoti, fare un annuncio come “Papà e figlia entrano” o lasciare le porte aperte, quindi è evidente che tu sei lì.

Quando i bambini sono grandi abbastanza da andare da soli ma non completamente senza supervisione, alcune precauzioni da prendere potrebbero includere ricordare a tuo figlio di non parlare con estranei e parlare con loro dalla porta in modo che sappiano che sei presente se hanno bisogno di aiuto e sai sono al sicuro. Potresti chiedere a dipendenti o addetti alla sicurezza di assistere tuo figlio, il che è probabilmente più sicuro che fare la stessa richiesta di estranei totali che si trovano nel genere giusto. Tuttavia, i casi reali di bambini che vengono danneggiati dall’essere senza supervisione nelle toilette sono straordinariamente rari, quindi tali misure sono probabilmente iperprotettive.

Transgender
I viaggiatori transgender hanno un’ulteriore difficoltà da affrontare: le conseguenze per essere scoperti usando il bagno “sbagliato”.

Le politiche su questo variano selvaggiamente, e c’è molto dibattito sociale e politico in corso. In definitiva, i viaggiatori dovrebbero essere sicuri di informarsi sulle leggi e gli atteggiamenti locali nei confronti dell’uso del bagno pubblico nei confronti delle persone transgender.

I servizi igienici per famiglie / accessibili sono uno spettacolo gradito: poiché sono ad occupazione singola e progettati per essere utilizzati da qualsiasi genere, possono essere tranquillamente utilizzati da chiunque. Anche altri servizi igienici ad uso singolo sono spesso di genere neutro. In alcuni paesi stanno diventando più comuni anche i servizi igienici condivisi in base al genere (con più cublicari).

Tags: