Royal Project Foundation, Chiang Mai, Tailandia

The Royal Project è un’organizzazione no-profit fondata da Sua Maestà, il re Bhumibol Adulyadej per risolvere i problemi di deforestazione, povertà e produzione di oppio promuovendo colture alternative in Tailandia. È stato insignito del Ramon Magsaysay Award nel 1988.

Il Royal Project fu creato dopo che il re di Sua Maestà Bhumibol Adulyadej e Sua Maestà la Regina Sirikit visitarono un villaggio di tribù di Doi Pui che cresceva per l’oppio nel 1969. Durante la visita, il re apprese una varietà di pesco che fornì agli agricoltori locali reddito più elevato rispetto al papavero da oppio. Sua Maestà si rese conto che l’agricoltura alternativa, inclusi gli alberi da frutto temperati, poteva essere usata per sostituire l’oppio e avrebbe generato redditi più alti, risolvendo allo stesso tempo i problemi della povertà, della produzione di oppio e della deforestazione. Per scoprire se la sua idea fosse corretta, Sua Maestà fondò il Progetto Reale con i suoi fondi personali.

La Royal Project Foundation di Chiang Mai è stata fondata nel sessantesimo anno di adesione di Sua Maestà il Re al trono e il popolo della Thailandia mostra il suo apprezzamento tenendo molte forme di celebrazioni. A loro piace esprimere la loro più profonda gratitudine evidenziando i risultati di The Royal Project Foundation, uno dei suoi numerosi progetti nelle province settentrionali del paese.

Attualmente, la Royal Project Foundation ha 38 centri di sviluppo nelle 5 province settentrionali di Chiangmai, Chiangrai, Mae Hong Son, Lamphun e Phayao. Ora supporta 39.277 famiglie, numerando 168.445 persone e coprendo 1,75,625 ettari.

Progetto reale del re Bhumibol Adulyadej È un progetto del re Bhumibol Adulyadej, come il progetto su suolo, acqua e foresta, e l’agenzia governativa speciale che coordina il progetto, ovvero l’ufficio della Commissione speciale per il coordinamento dei progetti. Iniziativa reale

Progetto Foresta Reale:
Khao Hin Son Centro per lo sviluppo dell’istruzione, Chachoengsao
Centro di educazione allo sviluppo di Pikun Thong, Narathiwat
Centro di sviluppo dell’educazione di Phu Phan, Sakon Nakhon
Il Centro di studi sullo sviluppo di Huay Sai, nella provincia di Petchaburi, si concentra sulla foresta umida, sulla foresta di mangrovie.
Il Centro di studi per lo sviluppo della baia di Kung Krabaen, Chanthaburi, si concentra sull’ambiente. Riabilitazione delle mangrovie e progetto di conservazione delle praterie
Il Centro di studio per lo sviluppo Huai Hong Khrai Huai Huai, Chiang Mai, si concentra su 3 teorie di piantagioni forestali.
Il progetto di sviluppo del bacino idrico di Mae Ai, Lamphun, si concentra sullo sviluppo e la riabilitazione.
Il progetto Huai Khwang, Kanchanaburi, si concentra sulla riabilitazione ambientale. (Riabilitazione)
Il progetto di ricerca e sviluppo ambientale Laem Phak Bia, provincia di Phetchaburi, si concentra sul mantenimento delle foreste di mangrovie con mezzi naturali.
Pak Nam Pranburi Progetto di sviluppo Prachuap Khiri Khan
Programma di sviluppo integrato, bacino del fiume Mae Ping, Chiang Mai e Lamphun. Focus sull’afforestazione
Progetto di sviluppo della foresta di Khun Mae Kuaw, Chiang Mai, una fonte di spartiacque.
Il Centro di ricerca per la ricerca naturalistica e la foresta di spade Sirinthorn Narathiwat

The Royal Project on Soil:
Centro di studio per lo sviluppo di Khao Hin Son, provincia di Chachoengsao.
Centro di educazione allo sviluppo di Pikun Thong, Royal Project, Narathiwat
Centro di studi sullo sviluppo reale Huay Sai, Phetchaburi
Centro per lo sviluppo reale di Huai Hong Khrai, Royal Project, Chiang Mai
Mae Fah Mohd Area Development Project
Studio sui metodi di degrado del terreno degradato Khao Chaeng, Ratchaburi.
Soluzione sperimentale al problema di Nakhon Nayok.
Le sue opere “fingendo il suolo”
Funziona sull’introduzione del “vetiver” per prevenire l’erosione del suolo.
Le sue opere “terreno argilloso” per il ripristino di terreni degradati.

Progetto di iniziativa idrica:
Il progetto Huay Nammong, provincia di Prachin Buri
Progetto di sviluppo del bacino di Pasak Lopburi, Saraburi
Progetto di sviluppo Watershed di Mae Wong, Lamphun
Progetto Huai Kanote, Kanchanaburi
Progetto della diga di Khun Dan Prakarn Chon, Nakhon Nayok
Programma di sviluppo integrato, Mae Ping River Basin Chiang Mai, Lamphun
Laem Phak Bia Progetto di ricerca e sviluppo ambientale, Phetchaburi
Il progetto di bile è rotto da canali. A Bangkok
Progetto di trattamento delle acque reflue con Makkasan Swamp Bangkok
La “guancia scimmia”
Royal rain project ”
Il progetto di ricerca e sviluppo ambientale Laem Phak Bia, Phetchaburi, si concentra sul trattamento delle acque reflue della comunità. Per via della natura
The Diversion Project Il re e la regina di Suriyothai. Campo di Tamarindo Phra Nakhon Si Ayutthaya
Progetto Flood Prevention di Klong Lad Pho Canal, Bangkok
[Progetto di sviluppo del bacino del fiume Huai Thuy | Progetto di sviluppo del bacino del fiume Huai Thon]] Provincia di Nong Khai
Kung Krabaen Bay Development Study Centre Provincia di Chantaburi
Sviluppo di ledchai a turbina

Progetti di ingegneria:
Il progetto parallelo Boromarajonani.
Progetto ponte Rama VI
Programma di traffico Informazioni sull’estensione della strada ai colli di bottiglia.
Biodiesel e gasohol dalle piante tailandesi
Tappeto di turbina
Costruzione diga o diga di Miao. Per ripristinare la foresta degradata

Altri lavori:
Nuove opere di teoria
The Sufficiency Economy
Kasetsart University

Tags: