Guida di viaggio di Railfan

Quasi dall’alba delle ferrovie, ci sono state persone affascinate dalla tecnologia dei treni, dal loro design e dalle imprese ingegneristiche che hanno reso possibile il viaggio in treno su terreni difficili. Oggi molte persone viaggiano in lungo e in largo per vedere o guidare specifici treni e linee o per visitare musei.

Comprendere
Fin dalla loro istituzione, le ferrovie sono state più che semplici trasporti di merci e persone da A a B. Lo sbuffare delle prime locomotive a vapore ha affascinato le città e le città ovunque è arrivato e oggi la pura potenza dei treni merci, l’eleganza e l’aerodinamica aerodinamica della moderna ferrovia ad alta velocità o delle moderne meraviglie dell’ingegneria che sono stazioni ferroviarie, ponti, tunnel o cantieri di marshaling sono uno spettacolo da vedere e una ragione per il turismo tutto in sé. Non è un appassionato elencare i numeri e le date degli avvistamenti di treni in un libro per apprezzare la bellezza e il fascino del viaggio in treno e di tutto ciò che è associato.

Attività
L’hobby si estende a tutti gli aspetti dei sistemi di trasporto ferroviario. I passeggeri della ferrovia possono avere una o più particolari concentrazioni di interesse, come ad esempio:

Locomotive ferroviarie e materiale rotabile
Linee ferroviarie, ponti, tunnel, stazioni e altre infrastrutture ancora utilizzate o dismesse
Sottostazioni e altri sistemi di trasporto ferroviario locale
Storia
ferroviaria Fotografia
ferroviaria Segnale ferroviario
Riproduzione simulatori di
treni Modellistica di trasporto ferroviario (tradizionale, fisica) – Scala V modellizzazione
Raccolta di manufatti ferroviari, in particolare: biglietti, orari, carta ferroviaria, targhe, targhe costruttori, stoviglie per ferrovia. Molti articoli come gli orari e la carta ferroviaria (cioè i documenti ferroviari interni) vengono raccolti per lo studio e non solo come oggetti da collezione. Ci sono molti rivenditori e case d’asta specializzate in tale materiale, sia quelli con locali stradali che quelli solo on-line.
Arte ferroviaria o architettura
Operazioni ferroviarie, economiche o commerciali
Conservazione / restauro di ferrovie
Giunzione di livello. È qui che il railfan può anche essere interessato ai segnali di attraversamento della ferrovia o del “grado”.
Monitoraggio delle comunicazioni radio ferroviarie con uno scanner radio.

In effetti, la portata dell’argomento è così ampia che i fan possono inoltre concentrare il loro interesse su un particolare paese, città, società operativa, settore operativo o epoca nella storia – o una combinazione di uno qualsiasi dei precedenti.

Fotografia
ferroviaria La fotografia del treno è un’attività comune dei railfan. La maggior parte dei railfan fa le loro fotografie da proprietà pubbliche, a meno che non abbiano il permesso di utilizzare una terra di proprietà di un proprietario privato specifico. Occasionalmente, incontrano problemi con le forze dell’ordine, specialmente a causa della paranoia post 9/11, perché a volte sono considerati sospetti. Nel 2004, ad esempio, la metropolitana di New York City ha tentato di istituire un divieto fotografico. Ciò è stato accolto con una forte opposizione e alla fine è stato demolito.

Alcuni fotografi delle ferrovie sono diventati famosi per i loro lavori. Molti railfan hanno familiarità con le opere di H. Reid, Otto Perry e O. Winston Link; nel Regno Unito con Derek Cross (1929-84), John Whitehouse, Maurice W. Earley (1900-82), Rev. Alfred H. Malan (1852-1928), Brian W. Morrison, Ivo Peters, Jim Spurling (1926- Presente), H. Gordon Tidey e il Rev. Eric Treacy; in Nuova Zelanda, con WW (Bill) Stewart (1898-1976); o in Germania con Carl Bellingrodt (1897-1971).

Nel Regno Unito, la fotografia è consentita in tutte le stazioni della rete ferroviaria nazionale. Transport for London, tuttavia, non consente la fotografia senza permesso e un permesso rilasciato dal TfL Film Office. La Tyne and Wear Metro vieta ogni fotografia senza il permesso scritto di Nexus, gli operatori del sistema. A partire dal 2015, questo è l’unico sistema nel Regno Unito in cui tale politica è in atto.
A Singapore, la fotografia e le riprese possono essere prese in tutte le stazioni SMRT e SBST per scopi non commerciali durante i giorni feriali dalle 10:00 alle 16:00. Tuttavia, le foto di upskirt sono illegali e l’autorizzazione deve essere ottenuta dagli operatori per registrare matrimoni e film sulla rete.
La compagnia ferroviaria spagnola RENFE era solita chiedere un permesso, ma dal 2018 non è necessaria. Tuttavia, il fotografo potrebbe incontrare alcuni problemi con le guardie di sicurezza.
In Grecia, la fotografia ferroviaria è consentita su tutte le reti, ma i passeggeri delle ferrovie sono spesso confrontati con le guardie di sicurezza.
In Russia, la fotografia ferroviaria è consentita su tutte le reti, ma i passeggeri delle ferrovie sono spesso confrontati con le guardie di sicurezza.
In Italia, il decreto n. 1161 emanato l’11 luglio 1941, relativo ai “segreti militari”, proibiva tutte le fotografie e le registrazioni video in e intorno a un certo numero di installazioni civili e militari, comprese le ferrovie pubbliche. La fotografia ferroviaria era ampiamente tollerata da un tacito accordo. Tuttavia, potrebbe essere perseguito per motivi legali come reato. La legge è stata abrogata dal decreto legislativo n ° 66 emanato il 15 marzo 2010.
La società ferroviaria Union Pacific mette a disposizione dei suoi dipendenti e azionisti un calendario a colori ogni anno raffigurante i suoi treni in diverse parti degli Stati Uniti dove mantiene la sua linee ferroviarie.
In Indonesia, la fotografia ferroviaria e le riprese possono essere eseguite in tutte le stazioni e per tutti i treni, anche se a volte le guardie di sicurezza non consentono la fotografia seria utilizzando telecamere professionali o videoregistratori. Le fotocamere dei telefoni cellulari, le videocamere tascabili e le handycam entry level, tuttavia, sono generalmente consentite e non esiste alcuna regolamentazione che vieti la fotografia ferroviaria o le riprese nelle stazioni. [Chiarimento necessario] Per uso commerciale, è necessario ottenere un’autorizzazione dall’ufficio o dalla stazione ferroviaria capo.

Manipolazione digitale La manipolazione
digitale delle fotografie ferroviarie è la pratica del fotoritocco mediante software di grafica per correggere difetti o migliorare l’estetica di una fotografia di un treno. L’etica della pratica è discussa tra gli appassionati di ferrovie, poiché consente la creazione di immagini che possono sembrare diverse dai loro soggetti reali. Le caratteristiche moderne possono essere rimosse in modo tale che l’immagine di una locomotiva superstite che trasporta uno speciale moderno sia resa indistinguibile da una fotografia d’epoca.

Oltre alle consuete correzioni come la regolazione della luminosità o del bilanciamento del colore, o il ritaglio per migliorare la composizione, spesso viene intrapresa una manipolazione fotografica più drastica. Questa manipolazione può comportare la rimozione di elementi nell’immagine o la modifica della livrea (schema di verniciatura) o altri segni identificativi dei veicoli ferroviari nell’immagine.

La manipolazione è comune nella fotografia delle locomotive a vapore e delle ferrovie del patrimonio. I fotografi spesso rimuovono gli oggetti anacronistici dalla scena per ritrarre un ambiente più autentico, o cambiano le livree di motori o pullman per abbinare locomotive e locomotive storicamente accurate, o semplicemente per soddisfare le preferenze personali. I fotografi delle ferrovie a vapore spesso rimuovono le linee aeree indesiderate e i loro tralicci, i moderni equipaggiamenti lungo le linee o i segnali. Le livree del veicolo vengono spesso cambiate per ottenere uniformità per tutti gli autobus di un treno (il rake) in cui sono stati usati veicoli di colore diverso. Nelle situazioni in cui un operatore ferroviario è in grado di fornire un rastrello uniforme, in più lunghi tour in linea il treno includerà spesso un coach di supporto diverso.

Quando una locomotiva diesel è stata collegata al treno per motivi operativi come l’assistenza su una banca, lo smistamento o la generazione nel ruolo di riscaldamento, anche questo viene spesso rimosso. La livrea della locomotiva può anche essere cambiata per dimostrare semplicemente come sarebbe una locomotiva in una livrea alternativa e possibilmente estinta o mai usata. I fotografi spesso compensano anche le cattive condizioni meteorologiche al momento della fotografia, ad esempio quando la direzione sbagliata del vento fa oscurare la totalità o parte del treno dalla canna fumaria dal camino della locomotiva. Cambiamenti di fegato o ripristini di scena per la rimozione del fumo sono spesso raggiunti attraverso l’uso di una fotografia a breve termine, in cui il fotografo scatta due immagini nello stesso sito e si sovrappone l’una sull’altra.

Trainspotting
Coloro che sono “trainspotters” si sforzano di “individuare” tutto un determinato tipo di materiale rotabile. Questa potrebbe essere una particolare classe di locomotiva, un particolare tipo di carrello o tutto il materiale rotabile di una particolare azienda. A tal fine, raccolgono e scambiano informazioni dettagliate sui movimenti di locomotive e altre apparecchiature sulla rete ferroviaria e diventano molto ben informati sulle sue operazioni.

Un ferroviere usa tipicamente un libro di dati che elenca le locomotive o le attrezzature in questione, in cui le locomotive viste sono spuntate. In Gran Bretagna, questo aspetto del passatempo ebbe un forte impulso dalla pubblicazione dal 1942 in poi della serie di libretti “ABC” di Ian Allan, la cui pubblicazione iniziò in risposta alle richieste pubbliche di informazioni sul materiale rotabile delle Ferrovie Meridionali. A volte, anche i treni hanno macchine fotografiche, ma la fotografia ferroviaria è per lo più legata ai fan. Inoltre, a differenza delle attitudini delle compagnie ferroviarie moderne, nel 1948 le ferrovie britanniche distribuirono copie gratuite di un quaderno di locomotiva ai bambini in età scolare.

Alcuni treni ora usano un registratore invece di un notebook. Nei tempi moderni, i telefoni cellulari e / o cercapersone sono utilizzati per comunicare con gli altri nell’hobby, mentre varie mailing list e siti Web di Internet aiutano lo scambio di informazioni. Le railbuff possono anche mantenere banche dati informatizzate private dei record di individuazione. Gli scanner radio sono strumenti comuni per l’ascolto delle frequenze ferroviarie negli Stati Uniti per seguire il traffico ferroviario.

È un equivoco che tutti i ferrovieri siano trenini. A molti appassionati piace semplicemente leggere o viaggiare sui treni, o godersi la loro ricca storia – questo può estendersi all’arte, all’architettura, all’operare delle ferrovie, o semplicemente alla modellazione, al disegno o alla fotografia.

I treni viaggiatori fanno un’apparizione meno che gratuita nel romanzo No One Must Know di Barbara Sleigh, che riguarda i bambini che vivono in una fila di case stipate tra un magazzino e una ferrovia.

Viaggi ferroviari

Bashing
Il termine “bashing” è usato dagli appassionati di ferrovie per indicare diverse cose.

“Bashing” utilizzato da solo è un termine generico per il viaggio, l’escursione o la vacanza di un appassionato di ferrovie che coinvolge viaggi e osservazioni dei treni.
La “line bashing” è più focalizzata e sarebbe un tentativo di coprire la maggior parte possibile di una rete ferroviaria. Questo può anche essere chiamato “track bashing”, specialmente se la persona desidera provare a coprire singole sezioni di traccia come crossover e binari, oltre a completare un viaggio “A a B” su ogni sezione di linea. Nel Regno Unito (in particolare), in Germania, e in misura minore in altri paesi, i fan delle ferrovie utilizzano spesso un treno speciale per i vagoni ferroviari (di solito noto come “railtour”) per coprire le linee ferroviarie esclusivamente merci per completare la copertura di rete ferroviaria di un paese.
“Shed bashing” è un termine usato dai macchinisti per descrivere l’uscita nel maggior numero possibile di capannoni ferroviari (o depositi). Questi erano molto popolari negli anni ’50 e ’60. Dato che avevano bisogno di un permesso e questo potrebbe essere difficile da ottenere, alcuni “capri espiatori” erano illegali.
Un altro sviluppo da trainpotting (quasi unico nel Regno Unito) è il “camionista” o appassionato di trasporto di locomotive. Questi individui tentano di guidare dietro o in cabina (alcune persone non considerano quest’ultimo come “trasporto” adeguato) di altrettante locomotive come possono, segnandoli in un libro come farebbe un normale vagabondo. Anche il trasporto più breve conterrà, come il fatto di essere trasportato per alcune centinaia di metri da una locomotiva di manovra quando una parte di un treno viene agganciata ad un’altra in un incrocio. In alcuni casi, i fan che amano il suono di un particolare tipo di locomotiva che lavora duramente per trainare un treno andrà dietro di loro il più possibile, anche seguendo le locomotive costruite in Inghilterra esportate all’estero, la classe 1800 del Portogallo (simile alla Classe BR 50) come esempio . “Autotrasportatori”

Guida completa
Un’altra attività entusiasta sta tentando di utilizzare la rete ferroviaria completa di una o più città, stati o paesi. Ciò potrebbe richiedere mesi o anni nel caso di reti dense. La definizione di guida “completa” può cambiare da persona a persona e le rotte non passeggeri possono essere incluse viaggiando su locomotive, treni merci o treni speciali per escursioni, altre possono provare a guidare su ogni singola traccia e curva, piuttosto che sulla rotta nel complesso, alcuni potrebbero non includere l’equitazione durante la notte, e altri potrebbero aver bisogno di visitare ogni stazione piuttosto che solo di passaggio. Gli appassionati britannici che tentano di coprire una rete ferroviaria vengono solitamente definiti “gricers” o “track basher”.

Ci sono concorsi informali per visitare tutte le stazioni di una particolare rete nel più breve tempo possibile; esempi includono la Tube Challenge sulla metropolitana di Londra e la Subway Challenge sulla metropolitana di New York.

Fantastici
Molti gruppi di preservazione ferroviaria organizzano viaggi speciali per i fan delle ferrovie usando treni restaurati, spesso in località “rare miglia” che non vedono un regolare servizio passeggeri. Questi viaggi sono sia eventi sociali, sia un’opportunità per i fan della ferrovia di fotografare treni insoliti. Inseguire un fantastico viaggio su strada per gli scopi della fotografia è spesso definito “Motorcading” in Australia.

Colleziona railroadiana
Molti railfan raccolgono anche “railroadiana” o “railwayana”. Railroadiana si riferisce a manufatti delle ferrovie e operazioni ferroviarie e potrebbe includere quasi tutto ciò che riguarda una particolare ferrovia, tra cui orari pubblici o dipendenti, tabelloni delle locomotive, cinerie, biglietti del treno passeggeri, strumenti e pezzi di equipaggiamento come lanterne o, a volte oggetti grandi come trombe di treno o track speeders. Sebbene pochi possano permettersi il costo di acquisizione o lo spazio per l’immagazzinamento, alcuni vagoni ferroviari raccolgono materiale rotabile o locomotive di dimensioni complete.

Esplorare le ferrovie abbandonate La
ricerca e l’esplorazione delle ferrovie abbandonate è un’altra area di interesse per i railfan. Utilizzando vecchie mappe, si può trovare la vecchia rotta, e le stazioni ferroviarie abbandonate, i tunnel e i ponti possono rimanere dopo la chiusura di una ferrovia. Alcuni diritti di passaggio ferroviari abbandonati sono stati convertiti in binari per uso ricreativo come andare in bicicletta, camminare, camminare, correre o fare jogging. Ciò sarebbe considerato come un trasporto su rotaia, in cui il diritto di passaggio è preservato, mantenendolo intatto, per la potenziale riattivazione del servizio ferroviario in futuro.

Altre attività
Alcuni appassionati di treni sono interessati ad altri aspetti delle ferrovie che non si occupano direttamente dei treni. Possono essere interessati a studiare la storia delle compagnie ferroviarie, le loro infrastrutture, la legge, i finanziamenti e le operazioni, compresi i piani mai costruiti. I gradi ferroviari abbandonati possono essere trovati molto tempo dopo che la ferrovia ha smesso di usarli. I tram (e occasionalmente anche le monorotaie) potrebbero anche essere di interesse.

Alcuni appassionati combinano il loro interesse per i treni con l’hobby di monitorare le comunicazioni radio, specializzandosi nell’ascoltare le comunicazioni radio delle operazioni ferroviarie usando uno scanner.

Varie riviste, club e musei sono progettati principalmente per i fan del treno, concentrandosi sulla storia dei treni e delle ferrovie. Alcuni club organizzano fantastici, sia in auto che in treno; il New York Transit Museum possiede alcune vecchie attrezzature con le quali a volte vengono eseguiti fantastici voli sulla metropolitana di New York.

Vedere
Gli edifici delle stazioni possono essere punti di riferimento impressionanti apprezzati dagli appassionati di architettura e dagli appassionati di ferrovie. Rappresentano spesso gli stili e i gusti del loro tempo di origine – che dura oltre un secolo e mezzo e include “cattedrali borghesi” del tardo XIX secolo e inizio del 20 ° secolo, nonché ipermoderni “palazzi di vetro” del rinascimento dei viaggi in treno (e ferrovie) dall’inizio del XXI secolo. Uno degli esempi più eclatanti di quest’ultimo è forse la Berlin Hauptbahnhof, costruita per la Coppa del mondo di calcio del 2006. Sfortunatamente, le stazioni costruite nel periodo che va dall’inizio della seconda guerra mondiale alla fine del XX secolo tendono ad essere piuttosto noiose, forse a simboleggiare la mentalità prevalente del periodo in cui il viaggio in treno era antiquato,

Bailey Yard, North Platte, Nebraska. Il più grande scalo merci del mondo. La 3 Golden Spike Tower offre una vista panoramica sul futuro.
Maschen Marshalling Yard (Rangierbahnhof Maschen), Maschen, Bassa Sassonia a sud di Amburgo. Maschen, che ospita anche il nodo autostradale Maschen (A7, A1 e A39) è il più grande hub ferroviario merci in Europa. Costruito negli anni ’70, serve il traffico dai porti del Mare del Nord ai centri industriali europei e le merci in tutta Europa. Le sue dimensioni sono superate solo globalmente dal Bailey Yard menzionato sopra.
Tehachapi Loop, Kern County. Una meraviglia dell’ingegneria di fine Ottocento, questo anello consente ai treni merci pesanti di salire sul ripido pendio incrociando se stesso. Questo circuito è molto impegnato con le merci fino ad oggi ed è stato un favorito per i fan dei treni da decenni.

Musei

Europa
Çamlık Train Museum (Çamlık Tren Müzesi), villaggio Çamlık, a sud di Selçuk, Turchia. Centrato attorno a una stazione abbandonata su un precedente allineamento della più antica linea ferroviaria del paese, la collezione di motori a vapore di Çamlık è una delle più grandi d’Europa. Costituita da locomotive prodotte in vari paesi, la collezione comprende anche la locomotiva che stava tirando un servizio di Orient Express coinvolto nel più mortale incidente ferroviario in Turchia, nel 1957. Oltre alle locomotive, vari oggetti ferroviari, come un giradischi e un Watertower, sono anche in mostra. Nel parco del museo, ben curato con palme, c’è anche un ristorante.
Museo dei trasporti della Germania (Verkehrsmuseum), Lessingstraße 6, Norimberga (Metropolitana # 2, fermata Opernhaus). Questo museo contiene due collezioni: il Museo DB (museo della ferrovia nazionale) e il Museo della comunicazione. Il museo ferroviario mostra lo sviluppo delle ferrovie in Germania dagli inizi del 1835 – quando la prima ferrovia che collegava Norimberga e Fürth si aprì – ad oggi (con anche un breve sguardo al futuro del trasporto ferroviario). Ha una collezione di titoli storici e una grande ferrovia modello. Le aree per i bambini lo rendono un buon posto da visitare per le famiglie. Le didascalie agli articoli nel museo sono disponibili solo in tedesco. Il museo della comunicazione mostra la storia della posta e delle telecomunicazioni.
Museo nazionale delle ferrovie del Regno Unito, Leeman Road, York, ✉ nrm@nrm.org.uk. Il più grande museo ferroviario del mondo, responsabile della conservazione e dell’interpretazione della collezione nazionale britannica di veicoli ferroviari storicamente significativi e altri manufatti. Contiene una collezione impareggiabile di locomotive, materiale rotabile, materiale ferroviario, documenti e documenti. Gratuito.
Museo tedesco della locomotiva a vapore (Deutsches Dampflokomotiv-Museum), Birkenstraße 5 Neuenmarkt, Alta Franconia (di fronte alla stazione ferroviaria), ✉ info@dampflokmuseum.de. Il museo è vicino allo schiefe Ebene (aereo inclinato), una delle prime linee ferroviarie con una pendenza significativa (fino a 25 permille) che i treni dovevano salire senza aiuti esterni: una vera sfida per le macchine a vapore del XIX secolo.

Americas
Toronto Railway Museum, in Roundhouse Park, 255 Bremner Blvd, Toronto, Ontario, Canada. Una vasta area centrale (compresa l’attuale CN Tower e Skydome) era un tempo terreno ferroviario. Le mostre del parco (all’aperto, gratuite) comprendono una casa rotonda e un giradischi, una torre per il carbone, una torre per l’acqua, una torre di segnalazione, una piccola stazione ferroviaria e diversi vagoni ferroviari e locomotive, tra cui una locomotiva a vapore del tipo settentrionale 4-8-4. Un museo nell’edificio della casa rotonda ha mostre ferroviarie, macchine in restauro e un negozio di souvenir. I treni di ruscelli in miniatura corrono a volte nel parco, con biglietti ($ 3 / persona) emessi dal vecchio edificio della Don Station.
Memory Junction, 60 Maplewood Ave, Brighton, Ontario, Canada. Jun. Un’originale stazione di terra calcarea sulla linea Grand Trunk del 1856 da Montréal a Toronto mostra una locomotiva a vapore del 1906, caboose in legno e acciaio, materiale rotabile, attrezzature agricole e storia locale. I treni su questo corridoio occupato passano frequentemente ma non si fermano più a Brighton.
Museo ferroviario dell’Ontario orientale, 90 William St W, Smiths Falls, Ontario, Canada. Museo nell’ex stazione ferroviaria nord canadese, costruita nel 1912 su quella che un tempo era una linea ferroviaria per Napanee. Le tracce furono rimosse all’inizio degli anni ’80, ma la stazione storica e il ponte sul canale Rideau rimangono. I letti a castello possono essere affittati durante la notte in coppia di cabooses canadesi del Pacifico del 1940 (solo nei fine settimana, da giugno ad agosto).
Harvey House Museum, 104 North First St, Belen, New Mexico, Stati Uniti (sul lato ovest del Belen Railyard). Biblioteca pubblica e museo che copre la storia di Harvey House, della ferrovia e degli Stati Uniti sud-occidentali. La Haren House di Belen (1910-1939) ospitava una sala da pranzo e una sala da pranzo di prima classe; le ragazze di Harvey, la madre del dormitorio e il direttore dell’ufficio vivevano al piano di sopra.
Jackson Street Roundhouse, 193 Pennsylvania Ave E, Saint Paul, Minnesota, Stati Uniti d’America (tra Jackson e Interstate 35E, Bus: 68, 71), ☏ +1 651 228-0263. Una vecchia rotonda della ferrovia dove le locomotive e il materiale rotabile storici vengono per il ripristino e la manutenzione. Offre anche gite in treno.
Louisville e Nashville Depot, 401 Kentucky St, Bowling Green (Kentucky), USA. Historic Railpark, visite guidate in carrozza e museo autoguidato. Delle 90 auto dell’ufficio postale ferroviario (RPO) sul L & N, due sopravvivono; uno è qui, l’altro è al sito storico nazionale di Steamtown in Pennsylvania.
Martinsburg Roundhouse, 100 E Liberty St, Martinsburg (West Virginia), USA. Tre fabbriche ferroviarie B & O su 13 acri comprendono una storica struttura in ferro battuto del 1866, Baltimora e Ohio Railroad roundhouse, bruciate dalle truppe della Guerra Civile di Jackson “Stonewall” nel 1862, rapidamente ricostruite e in servizio fino al 1988. Su 1.000 piedi (300 m) del Tuscarora Creek, sede del primo sciopero nazionale del lavoro del 1877.
Museo dei trasporti, 2933 Barrett Station Road, Kirkwood, St. Louis, Missouri, Stati Uniti. Gite in treno e in carrozza, visite guidate, boutique per vagoni. Le collezioni ferroviarie e di transito comprendono oltre 190 importanti esposizioni, che vanno da un 1833 Boston & Providence Railroad passenger coach e la più grande locomotiva a vapore di successo mai costruita a un 6.200 CV, bicilindrico Union Pacific diesel # 6944 (“Centennial”) costruito nel 1971. Altre collezioni includono viaggi su strada e aerei.
Railtown 1897 State Historic Park, 10501 Reservoir Road, Jamestown (California), USA. Deposito originale, quartier generale e roundhouse della Sierra Railway, costruito nel 1897 per trasportare passeggeri, miniere minerarie e tronchi con il treno a vapore. Visita la rotonda, sali a bordo di vagoni e locomotive storiche, sali su un treno a vapore nei fine settimana estivi.
Sito storico nazionale di Steamtown, 350 Cliff St, Scranton, Pennsylvania, USA, numero verde: + 1-888-693-9391. Gli ex cantieri ferroviari del Delaware, Lackawanna e Western Railroad, in uso dal 1851, comprendono una selezione di edifici dell’era del vapore. Parte dell’originale Locomotive Shop (1865), una parte della seconda Roundhouse (1902/1917/1937) e la Sand Tower (1912) rimangono, insieme ad una grande collezione di locomotive e materiale rotabile dal periodo d’oro della ferrovia a vapore.
Museo della Western America Railroad, nel deposito ferroviario di Harvey House, 685 North First St, Barstow, California, USA. L’ex hotel ferroviario Casa del Desierto (1911) ospita una stazione Amtrak attiva, un centro visitatori, il Museo della Western America Railroad (☎ +1 760 256-WARM) e il Museo della Strada Madre Route 66. L’una volta famosa Fred Harvey Company era una catena precoce (1876) che gestiva i ristoranti di Harvey House (e più tardi gli hotel) in edifici di proprietà ferroviaria per conto della linea di Santa Fe. Questi ristoranti lungo la strada erano antecedenti allo spiegamento di vagoni ristorante sul treno; nel loro periodo di massimo splendore, almeno una Harvey House appariva in ferrovia ogni cento chilometri da Chicago alla California. Delle 84 case di Harvey costruite dal 1876 al 1930, forse una mezza dozzina sopravvive in qualche modo. Le esposizioni dell’interno includono artefatti, materiale illustrativo, orari, strumenti e uniformi;
Allegheny Portage Railroad Sito storico nazionale, 110 Federal Park Road, Gallitzin, Pennsylvania, USA.
Oregon Rail Heritage Centre.
Museo della ferrovia della condizione della California, 125 I St, Sacramento, California, USA
Lake Superior Railroad Museum, 506 W. Michigan St, Duluth, Minnesota, Stati Uniti d’America. Al piano inferiore di The Depot, la vecchia stazione ferroviaria di Duluth. Ha una vasta collezione, per lo più di locomotive e vagoni ferroviari che servivano la zona, tra cui una massiccia locomotiva “Yellowstone” 2-8-8-4 che usava trainare enormi treni di minerale di ferro. L’escursione North Shore Scenic Railroad si snoda lungo la riva del lago. I piani superiori dell’edificio espongono arte e reperti antropologici sulle culture locali dei nativi americani e sull’immigrazione europea.
Museo Ferrocarrilero (Parque Temático Tres Centurias), Avenida 28 de Agosto Sn, Barrio de la Estación, Aguascalientes, Ags, México, 52 +52 449 994-2761. Old Railway Station Museum nella ex stazione 1911 (Estación del Ferrocarril) nel complesso ferroviario “Tre secoli”. Il parco ospita anche vecchie officine ferroviarie, una sala macchine, una sala da pranzo, ampi giardini, una radio / TV locale e un centro culturale.

Australia
Goulburn Rail Heritage Centre, 12 Braidwood Rd, Goulburn, NSW, Australia. Un roundhouse funzionante che incorpora locomotive ferroviarie del patrimonio (sia a vapore che diesel) con display sulla storia della ferrovia a Goulburn.
Steamtown Heritage Rail Center, 1 Telford Ave, Peterborough (Australia meridionale), fax: +61 8 8651-2173. Un tempo Peterborough era una vasta operazione ferroviaria, un incrocio su ex linee a scartamento ridotto con un centinaio di locomotive a vapore che si dirigevano quotidianamente verso tutti gli angoli dell’Australia. Molte delle linee sono state ri-calibrate o chiuse; una linea ferroviaria del patrimonio che correva verso nord alla fine degli anni ’70 fu abbandonata nel 2002 e smantellata nel 2008. I capannoni e la casa circolare elencata come patrimonio sono stati conservati come museo statico con locomotive e carrozze.

Museo Nazionale delle Ferrovie dell’Africa Sierra Leone, Cline Street. Uno dei due musei ferroviari finanziati dal governo nel mondo, l’altro è nel Regno Unito. Il museo ha diverse locomotive e carrozze a vapore e diesel, incluso uno che era stato progettato per essere utilizzato dalla Regina Elisabetta II durante la sua visita di stato. Tutti sono stati restaurati. Una guida di solito mostra agli ospiti in giro.

Fai
Shinjuku Station, Tokyo. Scopri come ogni giorno milioni di passeggeri vengono gestiti in modo efficiente nell’hub di trasporti più trafficato del mondo.
Sito storico nazionale Golden Spike, Summit del promontorio, Corinne, Utah, USA, ☏ +1 435-471-2209. Dimostrazione del treno a vapore (stagionale, 1 maggio – Columbus Day). Rievocazione del 10 maggio 1869, l’ultimo picco spinto a unirsi alle ferrovie dell’Unione e del Pacifico centrale, unendo una nazione per ferrovia da costa a costa. $ 7 (auto e passeggeri) o $ 4 / persona.
Diverse città fantasma furono fondate per servire una linea ferroviaria o morirono quando il treno non si fermò più. I diritti di passaggio di molte ex linee ferroviarie ora sono t’railways o binari adatti per escursioni a piedi, in bicicletta, a cavallo o in motoslitta.

Eventi
Flying Scotsman: 10 maggio – 1 ottobre 2018 Inghilterra. Sulle tracce tiene tre tour il 20 maggio. Inoltre, ci sono altri eventi Flying Scotsman che sono ospitati da metà maggio fino alla fine di settembre di ogni anno. I punti di partenza e le destinazioni variano in base alla data del tour. (la data deve essere aggiornata)

Tunnel
Poiché le ferrovie funzionano meglio su una superficie pianeggiante e la perforazione attraverso le montagne è stata parte del viaggio in treno quasi dall’inizio. Il collegamento tra isole e continenti oltre il mare e il tunneling alla base di vasti massicci hanno prodotto gallerie più lunghe di una maratona. Le gallerie più lunghe del mondo sono tutte invariabilmente ferrovia elettrica solo quando la ventilazione degli scarichi delle auto diventa (quasi) impossibile per le gallerie sopra una certa lunghezza.

Galleria di base del San Gottardo. Il tunnel ferroviario più lungo del mondo è stato inaugurato a giugno 2016 per lunghe prove di prova e nel dicembre 2016 per il servizio entrate, questa meraviglia dell’ingegneria moderna serve in parte ad alleggerire i corridoi merci congestionati e in parte a rendere il sorpeggiare via terra attraverso le Alpi come veloce, economico e conveniente come mai prima – rade più di mezz’ora di un viaggio transalpino nord-sud.
Tunnel di Seikan. Collegando Hokkaido e Honshu, questo è il secondo tunnel più lungo del mondo e il più lungo che attraversa un corso d’acqua. Ha sostituito un lungo e infido incrocio con il traghetto ed è ora aperto anche allo Shinkansen ad alta velocità.
Eurotunnel (Channel Tunnel) (gli ingressi sono a Folkestone e Calais). La più lunga parte sottomarina di qualsiasi tunnel del mondo e il terzo tunnel più lungo del mondo, questa meraviglia ingegneristica lega la Gran Bretagna alla terraferma europea per la prima volta dalla fine dell’ultima era glaciale. Navette per auto e Eurostars ad alta velocità utilizzano il tunnel, ma svolge anche un ruolo importante nel trasporto merci. Il controllo dell’immigrazione viene fatto prima che la traversata segnasse per la prima volta da secoli la Francia o la Gran Bretagna concedendo volontariamente gli altri diritti sul loro territorio.
Tunnel del Sempione. Prendendo il nome da uno dei percorsi più iconici del leggendario Orient Express, questo è stato il primo “tunnel di base” avant la lettre del mondo e un’incredibile impresa di ingegneria insuperabile per diversi decenni, mantenendo il record per il tunnel più lungo di qualsiasi gentile per mezzo secolo.

Ferrovie di montagna
Ferrovie attraverso terreni montuosi sono tra le imprese più impressionanti dell’ingegneria dell’umanità. Pianificatori e costruttori operavano al limite della tecnicamente possibile della loro era e talvolta spingevano oltre. Anche se non ti interessa l’ingegneria, le viste dai viadotti o dai ponti da solo possono rendere il viaggio utile da soli.

Semmering railway (Semmeringbahn), Semmering. La prima traversata delle Alpi per ferrovia e ancora un’impressionante impresa di ingegneria, è stata iscritta nella lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO, la prima ferrovia ad essere così onorato. Mentre un tunnel di base è in costruzione per alleggerire la linea che è troppo ripida e sinuosa per il traffico del 21 ° secolo, rimarrà aperta per il turismo e il traffico locale. Una vista particolare di questa ferrovia è stata persino messa in evidenza sulla valuta austriaca prima dell’introduzione dell’euro.
Ferrovia del Gottardo. Ora reso parzialmente ridondante dalla costruzione della Galleria di base del San Gottardo, più dritta e piatta, è ancora una prodezza meravigliosa dell’ingegno umano che doma uno dei valichi montani più leggendari della Svizzera. C’è una chiesa lungo il percorso che il treno passa tre volte ogni volta che veniva insegnata nei corsi di studio in tutto il sistema scolastico svizzero.

Acquista
Vari oggetti di cimeli ferroviari (mappe, orari, porcellane, cartoline, libri e riviste, lampade e lanterne) sono venduti all’asta o da commercianti di antichità. Alcune aste e rivenditori specializzati si scambiano solo in “railwayana” o “railroadiana”, manufatti di ferrovie correnti o ex in tutto il mondo.
I vagoni ferroviari e i binari di modello sono comunemente disponibili in varie dimensioni standard; questi variano da giocattoli semplici a riproduzioni su scala meticolosa di motori, automobili e infrastrutture attuali o storici.
Patrimonio e ferrovie turistiche spesso gestiscono un negozio di souvenir. Mentre molti degli articoli saranno semplicemente il logo della linea ferroviaria stampato su qualsiasi cosa, dai giocattoli alle tazze, ai “berretti da pilota”, alle magliette e all’abbigliamento, potrebbero esserci libri di storia ferroviaria o di fotografia ferroviaria, cartoline e video documentario in vendita.
Le ferrovie principali operative (CN, CSX) e le vetture passeggeri (Amtrak, VIA) hanno spesso i loro loghi stampati su souvenirs, abbigliamento, bagaglio o materiale rotabile ferroviario modello in vendita su un sito web.
I musei di trasporti e ferroviari possono anche gestire negozi di souvenir e offrire libri o documentari in vendita.

Mangiare
Nei primi giorni della ferrovia passeggeri, le opzioni erano limitate; si potrebbe portare cibo o cercare di acquistare un pasto vicino alle stazioni. La selezione locale spesso era di scarsa qualità; in alcuni casi, i treni partivano alla fine di una breve sosta, mentre i commensali stavano ancora aspettando di essere serviti. Ben presto, gli operatori ferroviari prestavano spazio ai ristoratori nelle stazioni; la Fred Harvey Company fondò la prima catena di ristoranti nel 1875 con un ristorante a centinaia di miglia in tutto il sistema Atchison, Topeka e Santa Fe. La prossima innovazione fu l’inclusione di vagoni da pranzo speciali sul treno; questi sono diventati molto popolari nelle corse a lunga distanza come la Compagnie des Wagon-Lits storico Orient Express da Parigi a Costantinopoli.

Gran parte della cucina servita sui treni e alle stazioni è eminentemente dimenticabile, sia perché la stessa tariffa può essere prontamente trovata altrove, sia perché l’operatore ferroviario sta semplicemente trattando i voyageurs come un mercato in cattività. Ci sono delle eccezioni; su alcune linee ferroviarie turistiche e turistiche un treno per la cena è l’evento principale, una breve ma scenografica breve corsa che offre il tempo sufficiente per servire un pasto elaborato ma costoso.

In alcuni casi, gli edifici storici delle stazioni sono stati riprogettati per essere ristoranti a servizio completo o sono stati restaurati per rispecchiare il periodo di massimo splendore di un’era perduta prima delle autostrade e del fast food drive-through.

Stazione ferroviaria e ristorante Lake Louise, 200 Sentinel Road, Lake Louise, Alberta, Canada, 40 +1 403-522-2600. Edificio interessante e alcune mostre per gli appassionati di ferrovie. Cibo ragionevole, ma il numero di tavoli supera la capacità della cucina, quindi aspettatevi una lunga attesa nelle ore di punta.
Ci sono anche alcuni ristoranti in cui un “All Aboard Diner” o “All Aboard Restaurant” a tema ferroviario porta piatti ai commensali a bordo di un treno ferroviario modello. Questi non hanno un significato storico, ma sono divertenti per i bambini piccoli.

Bere
Storicamente, lo stato del servizio bevande (e in particolare dell’alcol) a bordo dei treni passeggeri è misto. Le auto delle diner servivano spesso le bevande, anche se un patchwork di regolamenti provinciali o statali significava spesso che il bar veniva aperto o chiuso ogni volta che il treno attraversava un confine politico. A volte i passeggeri nei vagoni del treno dormiente potevano portare il proprio cibo e le proprie bevande, mentre i vagoni ristorante permettevano solo gli oggetti venduti sul treno ei servizi di pendolari a corto raggio spesso proibivano cibo o bevande in modo molto restrittivo.

Alcuni treni turistici impiegano i temi del turismo enoturistico o del birrificio; c’è un treno Tequila da Guadalajara alla distilleria di Jalisco, Messico e un intercity Napa Wine Train nella Napa Valley in California.

Almeno una ex stazione è stata riproposta come birreria:

La ferrovia NCO (vedi la ferrovia Nevada-California-Oregon su Wikipedia) completò una linea a scartamento ridotto da Reno, Nevada a nord fino al confine California-Oregon nel 1912, solo per andare in rovina entro il 1925. La Southern Pacific Company (ora Union Pacific) acquistato e rivalutato la linea. Il 1 Nevada-California-Oregon Railroad Depot (325 East Fourth St, Reno NV) e una locomotive House e Machine Shop (401 East Fourth St.) sono ancora in piedi, anche se le tracce e il giradischi sono spariti. Il deposito è stato rinnovato nel 2014-2015 e aperto come distilleria di birra artigianale.

Dormi
Izaak Walton Inn, 290 Izaak Walton Inn Road, Essex (Montana), USA (l’Izaak Walton ha una propria fermata Amtrak, servita giornalmente dal Chicago-Seattle-Portland Empire Builder), ☏ +1 406 888-5700. E ‘stato costruito come alloggio per il personale ferroviario sull’adiacente Great Northern Railway. Pur conservando l’atmosfera della ferrovia, gli ospiti possono alloggiare nell’edificio o in un vagone ferroviario convertito attraverso i binari.
Molti grandi hotel antichi sono stati costruiti da o per i principali operatori ferroviari passeggeri; Canadian Pacific (CPR) era proprietaria della catena Fairmont Hotels. Alcuni di questi vecchi hotel erano punti di riferimento a pieno titolo. Meno comunemente, un importante hotel è stato costruito come stazione principale di bordo – conveniente fino a quando il viaggiatore non è stato svegliato dai rumorosi treni merci che sfrecciavano a tutte le ore. Amtrak serve ancora alcuni ex hotel di Harvey House in posti come Needles e Barstow, in California; la maggior parte di questi edifici di stazione ora è altrimenti libera, o lo spazio dell’hotel è stato riproposto come musei o uffici. Un’eccezione, “Winslow, AZ (WLO) Platform with Shelter” di Amtrak, è “La Posada Hotel Lobby”; una descrizione piuttosto modesta per un elaborato hotel da un milione di dollari (nel 1930) con ampi giardini aperti alla 303 East Second Street (Route 66) solo per lottare attraverso la Grande Depressione, vicino nel 1957 quando il traffico passeggeri ferroviario diminuì, per poi tornare dopo un ampio, costoso restauro storico dell’era del 1997. L’hotel $ 120-170 / night (+1 928 289-4366) comprende un ristorante di lusso, una galleria d’arte, un paio di negozi di souvenir … e un treno Amtrak ogni giorno.
A Londra, il St. Pancras Renaissance London Hotel (negli edifici dell’ex Midland Hotel), a St Pancras, ancora una volta accoglie gli ospiti, anche se si trova in una fascia di prezzo a 5 stelle.
Alcuni motel impiegano architetture di novità in cui ogni stanza è un vagone decommissionato, di solito un caboose rosso distintivo che un tempo ospitava gli equipaggi alla fine dei treni merci nordamericani. The Old Harbor Inn (515 Williams Street, South Haven, Michigan, USA ☎ +1 269-637-8480) gestisce una manciata di locande caboose; c’è anche un 3 Caboose Motel, a 60483 NY Route 415, Avoca (New York), USA, ☏ +1 607 566-2216.
Oil Creek e Titusville Railroad, 407 S Perry St, Titusville (Pennsylvania), Stati Uniti d’America, +1 814 827-5730, numero verde: + 1-800-827-0690. Un motel di 21 camere a noleggio (stagionale, 15 aprile – 23 ottobre) guarda dall’esterno per essere un insieme di vagoni ferroviari rossi sui binari accanto alla stazione di Perry Street e al museo della stazione di Perry Street risalente al 1892 della ferrovia panoramica. All’interno delle auto si trova arredamento e servizi moderni standard per hotel / motel (riscaldamento e aria condizionata, TV, telefono e doccia, un letto king o due letti matrimoniali, una piccola scrivania, cupola o vetrate, sedie a sdraio); le stanze sono strette per adattarsi al modello di binario. OC & T gestisce un treno, un tour stagionale di tre ore nella storia locale di Oil Creek Valley ($ 19 / persona allenatore, $ 30 / persona in prima classe). Sul treno è presente un’auto dell’ufficio postale ferroviario funzionante.

Mantenersi al sicuro
In alcune parti del mondo, fotografare treni o infrastrutture ferroviarie potrebbe causare problemi con le autorità. Le autorità negli Stati Uniti possono considerare troppo interesse per una ferrovia come potenziali attività terroristiche. D’altra parte, alcune ferrovie hanno cercato di cooperare con gli entusiasti delle ferrovie per essere meglio informati sullo stato della loro pista e / o attività sospette. Alcune ferrovie hanno programmi in cui le persone interessate possono registrarsi. Offrono anche linee guida sulla sicurezza più esaustive di questa guida di viaggio.

Stare attorno ai treni è pericoloso anche se non si seguono le corrette procedure di sicurezza. Stare in piedi vicino ai binari del treno è un evidente rischio per la sicurezza. Interferire con le operazioni ferroviarie, intenzionalmente o non intenzionalmente, può rappresentare un rischio per te stesso e per molte altre persone che viaggiano sul treno stesso. Inoltre, la maggior parte degli operatori ferroviari (incluso un certo numero di musei di lavoro e linee del patrimonio) proibiscono la fotografia con flash, poiché un flash potrebbe distrarre il personale in un momento critico.

Ai fan dei treni in America è stato chiesto di mantenere più sicure le aree ferroviarie segnalando crimini e attività sospette. Nel Regno Unito, la polizia dei trasporti britannica ha chiesto ai treni viaggiatori di segnalare comportamenti e attività insoliti nelle stazioni.

Negli Stati Uniti, le preoccupazioni per il terrorismo hanno portato a situazioni in cui i passeggeri delle ferrovie sono seguiti o affrontati dalle forze dell’ordine locali o dalla polizia di transito. Ciò ha anche portato a situazioni in cui alcune agenzie di trasporto hanno introdotto divieti di fotografia a livello di sistema.

La ferrovia BNSF ha istituito il programma “Citizens for Rail Security” (CRS) per il pubblico in generale per segnalare attività sospette sulle loro ferrovie. Ottenere questa carta è comune per i fan delle ferrovie ed è un derivato del programma “On Guard” di BNSF per i dipendenti. Tuttavia, questa carta non riconosce i membri come dipendenti o appaltatori e chiede loro di tenere fuori la proprietà ferroviaria. Amtrak offre un programma simile, “Partners for Amtrak Safety and Security” (PASS).

Network Rail, proprietario dell’infrastruttura ferroviaria britannica e operatore di stazione, ha prodotto linee guida per il comportamento e le responsabilità degli entusiasti delle ferrovie nelle sue stazioni. Nel maggio 2010, i pericoli della recitazione incurante nelle vicinanze di una ferrovia attiva sono stati evidenziati dopo che un appassionato, in piedi accanto a una linea a doppio binario che fotografava Oliver Cromwell, non aveva notato un treno espresso di Turbostar che si avvicinava a 70 mph sulla pista più vicina. l’altra direzione, e arrivò a pochi centimetri dal suo essere colpito.