Moda impressionista femminile 1870s

La moda femminile nel 1870, lo stile di questo periodo si chiama moda impressionista.L’abbigliamento femminile di questo periodo è spesso raffigurato su dipinti di pittori impressionisti, come Monet e Renoir. L’abbigliamento femminile è caratterizzato da un graduale ritorno a una silhouette stretta dopo le mode a ruota larga degli anni 1850 e 1860.

Verso il 1870, la pienezza della gonna si era spostata nella parte posteriore, dove soprabiti drappeggiati con drappeggi elaborati erano tenuti in posizione da nastri e sostenuti da un trambusto.Questa moda richiedeva una sottogonna, che era pesantemente rifinita con pieghe, balze, arricciature e fronzoli. Questa moda fu di breve durata (anche se il trambusto sarebbe tornato di nuovo a metà degli anni 1880), e gli successe una silhouette aderente con pienezza come le ginocchia: il corpetto di corazza, aderente, a vita lunga, corpetto disossato che arrivava sotto i fianchi e il tubino della principessa. Le maniche erano molto aderenti. Scollature quadrate erano comuni.

Gli abiti da giorno avevano scollature alte che erano chiuse, squadrate oa V. Le maniche degli abiti del mattino erano strette per tutto il periodo, con una tendenza a flare leggermente al polso all’inizio.Le donne spesso drappeggiavano le soprascarpe per produrre un effetto grembiule dal davanti.

Gli abiti da sera avevano scollature basse e maniche corte molto corte, e indossati con guanti corti (più tardivi). Altre mode caratteristiche includevano un nastro di velluto legato alto intorno al collo e trascinato dietro per la sera in uno stile simile alla moda dell’epoca georgiana (l’origine della moderna collana girocollo).

Il treno è gradualmente salito sui fianchi per diventare la svolta ornata da nastri o merletti.
La silhouette si trasforma radicalmente nel corso del decennio, con il treno che sale sui quarti posteriori mentre l’abito si adatta al corpo, dimenticando così la crinolina.
I cappelli diventano piccoli, sono per lo più pieni di fiori, nastri o veli e sono piegati sul davanti.
I cappotti sono sciolti e lunghi a meno che non combacino con il vestito, quindi vengono regolati.
L’ombrello rimane un accessorio essenziale in estate, anche se le sue dimensioni sono ridotte. Le donne impiegano quindici giorni nelle loro valigie per le loro vacanze nelle località balneari.

Gonne e vestiti
Il tessuto della gonna è piegato sempre più sui fianchi e trasportato su rotoli o cuscini, in modo che intorno al 1870 sorga la coda di Parigi o tournure. L’abito da sera ha maniche a mezza lunghezza con costine di pizzo e una scollatura quadrata con balze.

La tendenza delle ampie gonne scomparve lentamente durante gli anni settanta del XIX secolo, quando le donne iniziarono a preferire una silhouette ancora più sottile. I corpetti rimanevano al punto vita naturale, le scollature variavano, mentre le maniche iniziarono sotto la linea della spalla.Un overskirt era comunemente indossato sopra il corpetto, e fissato in un grande arco dietro. Con il passare del tempo, però, la sopracorta si è accorciata in un basco distaccato, provocando un allungamento del corpetto sui fianchi. Man mano che i corti si allungavano nel 1873, la polonaise fu così introdotta negli stili di abbigliamento vittoriani. Una polonaise è un indumento che mette insieme sia una overskirt che un corpetto. Venne anche presentata la tournée e, insieme alla polonaise, creò l’illusione di una retroguardia esagerata.

Nel 1874, le gonne iniziarono ad assottigliarsi nella parte anteriore e adornate con passamanerie, mentre le maniche si stringevano attorno alla zona del polso. Verso il 1875 al 1876, i corpetti erano caratterizzati da una vita lunga ma ancora più stretta, e convergevano in un punto acuto di fronte. I trambusti si allungarono e scivolarono ancora più in basso, facendo diminuire ulteriormente la pienezza della gonna. Il tessuto extra è stato raccolto insieme dietro in pieghe, creando così un treno drappeggiato più a gradini, ma più lungo. A causa dei treni più lunghi, le sottovesti dovevano essere indossate sotto per mantenere l’abito pulito.

Dopo il 1875 il tour scompare: lo spazio della stoffa è più basso e la gonna si fa trascinare. I capelli sono cresciuti liberamente, a volte con riccioli o trecce, e un piccolo cappello sulla fronte.

Tuttavia, quando il 1877 si avvicinò, i vestiti modellati per adattarsi alla figura, come le sagome più sottili crescenti sono stati favoriti. Ciò è stato permesso dall’invenzione del corpetto di corazza che funziona come un corsetto, ma si estende verso il basso fino ai fianchi e alle cosce. Sebbene gli stili di abbigliamento assumessero una forma più naturale, la ristrettezza della gonna limitava chi la indossa a camminare.

1870
1870
1872
1873
1874
1875
1876
1877
1877
1 878

Abiti da tè e abiti artistici
Sotto l’influenza della Confraternita dei preraffaelliti e di altri riformatori artistici, l’anti-moda per l’abito artistico con i suoi dettagli “medievali” e le sue linee incantate continuò negli anni ’70 dell’Ottocento.Abiti da tè di nuova moda, un modo informale per intrattenere a casa, combinati influenze preraffaellite con gli stili sciolti del XVIII secolo.

Vestito per il tempo libero
L’abbigliamento per il tempo libero stava diventando una parte importante del guardaroba di una donna. L’abito da mare in Inghilterra aveva le sue caratteristiche distinte, ma seguiva ancora le mode regolari della giornata. L’abito da mare era considerato più audace, frivolo, eccentrico e luminoso.Anche se il trambusto era estremamente ingombrante, faceva ancora parte della moda balneare.

Indumenti intimi
Con la silhouette più stretta, l’enfasi è stata posta sul busto, sulla vita e sui fianchi. Un corsetto è stato utilizzato per aiutare a modellare il corpo nella forma desiderata. Ciò è stato ottenuto rendendo i corsetti più lunghi di prima e costruendoli da pezzi di tessuto separati. Per aumentare la rigidità, sono stati rinforzati con molte strisce di balena, corde o pezzi di cuoio. Lo stampaggio a vapore, brevettato nel 1868, ha contribuito a creare un contorno sinuoso.

Le gonne erano sostenute da un ibrido di trambusto e crinolina o sottoveste ad anello a volte chiamato “crinolette”. La struttura della gabbia era attaccata alla vita e estesa fino a terra, ma solo estesa lungo la parte posteriore delle gambe di chi lo indossava. La crinolette fu presto sostituita dal vero trambusto, che era sufficiente per sostenere il drappeggio e il treno nella parte posteriore della gonna.

Acconciature e copricapo
In linea con l’enfasi verticale, i capelli sono stati tirati indietro ai lati e indossati in un nodo alto o grappolo di riccioli, spesso con una frangia (frangia) sulla fronte. I capelli falsi erano comunemente usati. I cofani erano più piccoli per consentire l’acconciatura accatastata e acconciati come cappelli tranne che per i nastri legati sotto il mento. Cappelli piccoli, alcuni con veli, erano appollaiati sopra la testa e cappelli di paglia a tesa larga erano indossati per l’abbigliamento outdoor in estate.

Impacchi e cappotti
Il principale tipo di involucro che dominava nel 1870 erano mantelle e giacche che avevano uno sfiato posteriore per far spazio al trambusto. Alcuni esempi sono la pelliccia e il cappotto paletot.

Galleria di stili 1870-74

1 – 1870
2 – 1870
3 – 1870
4 – 1871
5 – 1872
6 – 1872
7 – 1874
8 – 1874
9 – 1874

10-1873

1. L’abito da sera del 1870 ha una gonna a balze a strati e arruffati.
Il piatto di moda 2.1870 mostra corpetti di giubbotto con gonne drappeggiate e rifinite sul retro.Ruffles e arricciature pieghettate sono le caratteristiche rifiniture degli anni ’70 dell’Ottocento.
3.1870s Vestito da bagno americano, con gonna alla caviglia, pantaloni lunghi e maniche lunghe
4. L’abito da mattina francese del 1871 presenta un sottile nastro rosso sulla scollatura bassa e un ampio fiocco coordinato con stelle filanti sul retro della vita.
5. I vestiti di Darden Varden del 1872 dimostrano la moda popolare dei primi anni ’70 nota come “Dolly Varden”
6. Abito artistico dei primi anni settanta. Ritratto della signora Frances Leyland di Whistler.
7. Gli abiti esterni del 1874 sono caratterizzati da un overskirt con nastri allacciati. I corpetti delle giacche hanno polsini e scollature alte. Piccoli cappelli di paglia con corone piatte e lunghi nastri (simili ai barcaioli da uomo) sono portati in avanti.
8.Backview di un vestito del 1874 mostra il drappeggio della sopraggonna e il leggero treno sulla sottogonna. Francia.
9. Abito del 1874 con overskirt drappeggiato e sottogonna arruffata.
10. Buste e drappeggi elaborati caratterizzano gli abiti da sera dei primi anni ’70. Il signore indossa l’abito da sera. Particolare di “Too Early” di Tissot, 1873

Galleria di stili 1874-79

1 – 1874
2 – 1875
3 – 1875
4 – 1877
5 – 1878
6 – 1878
7-1876
8-1878

9-1879
Abiti con il trambusto e Polonaise

10-1870s

1. Abiti attillati con lunghi treni della metà del 1870 sono decorati con balze pieghettate, fiocchi, bottoni e trecce, e sono indossati con cappelli con stelle filanti.
2. L’abito da sera francese è ornato di fiori ed è indossato con guanti bianchi di mezza lunghezza e un nastro a collo nero. L’acconciatura ad alto nodo è tipica della metà del 1870.
3.Morning vestito di c. 1875 ha un overskirt trascinante ed è rifinito con una profusione di volant e nastri. I capelli sono intrecciati in una corona alta sulla testa.
4. Abiti semitrasparenti di c. Il 1877 mostra la pienezza cominciando dal livello dell’anca piuttosto che dalla vita come nel 1874-5. L’attillato vestito da principessa sulla destra si adatta perfettamente al corpo, dalle spalle ai fianchi inferiori.
5. L’abito da sera del 1878 ha un lungo strascico e una scollatura quadrata. È indossato con guanti da lavoro.
6. Il costume da giacca e gonna del 1878 è caratterizzato da un lungo treno rifinito con volant pieghettati e arricciati. L’increspatura abbinata rifinisce i polsini delle maniche.
7. L’abito del 1876 presenta un treno, lunghi guanti bianchi e le tre penne bianche di struzzo che rappresentano i pennacchi del principe di Galles nei capelli.
8. Il costume da caccia è realizzato in lana verde, Scozia, c. 1878.
9.Contea Brownlow in abito artistico, 1879.
Abito 10,1870s

Moda impressionista

1-1872
2-1 873
3-1875
4-1875
5-1875

1.primavera, 1872
2. Camille Monet su una panca da giardino, 1873
3.Woman with an Umbrella (1875)
4.Camille au métier (1875)
5.Madame Monet in un costume giapponese