Category Archives: Arte Moderna

Dallo stile viennese allo stile internazionale, Vienna 1900, Museo delle arti applicate di Vienna

Questa terza e ultima sezione differisce dalle due precedenti in quanto gli oggetti mostrati sono entrambi datati in seguito e molto più eterogenei. Ciò serve contemporaneamente per affrontare un fenomeno che, a differenza di oggi, era nuovo nell’Austria interbellica: l’eterogeneità del gusto può sorgere una volta che esiste un’accettazione diffusa…

David LaChapelle 1984-2013. Museo di arte contemporanea di Lima

C’è qualcosa nella fotografia di David LaChapelle che, nonostante sembri strano, sembra comunque familiare. Nelle sue immagini più caratteristiche, un’improbabile configurazione di personaggi ed elementi interagisce su un paesaggio insolito. Sembra che nelle sue fotografie, come accade nello strano, il familiare sia diventato strano. Biografia Il suo primo approccio alla…

Pompei @ Madre. Materia archeologica: le collezioni, Museo di Arte Contemporanea Madre – Donnaregina

La mostra “Pompei @ Madre. Materia Archeologica: Le Collezioni ”, organizzato dal museo Madre in collaborazione con il Parco Archeologico di Pompei, esplora le potenziali molteplici relazioni tra patrimonio archeologico e ricerca artistica moderna e contemporanea, creando un dialogo tra materiale straordinario ma raramente esposto di Pompei e le opere…

Per_formare una collezione. Un archivio d’arte della Campania, Madre – Museo d’arte contemporanea Donnaregina

Per_formare una collezione (“Per_formare una collezione”) è il progetto (in corso 2013) dedicato dalla Madre alla graduale formazione della sua collezione permanente, inteso come un organismo “per_formativo” che esplora in tempo reale l’identità e le funzioni di il Museo. Dal 2016 Per un archivio dell’arte in Campania fa parte di…

Lavori o progetti? Nuova comunicazione visiva 1980-2003, Museo del design di Barcellona

Il Museu del Disseny di Barcellona presenta una mostra dal 9 giugno intitolata “Lavori o progetti? Una nuova collezione del Museu del Disseny, il nuovo patrimonio culturale di Barcellona. Nuova comunicazione visiva. 1980-2003”. Una mostra panoramica: dal design grafico «boom» alla grafica audiovisiva. Curata da Raquel Pelta, la mostra offre…

Cambi di marcia, Siapa Nama Kamu? Arte a Singapore dal XIX secolo, National Gallery Singapore

Shifting Grounds offre una panoramica storica dei significativi cambiamenti nella pratica artistica a Singapore dagli anni ’70 agli anni 2000. Pratiche d’arte alternative esplose sulla scena artistica di Singapore nella seconda metà degli anni ’80 per contrastare i sistemi artistici dominanti dell’epoca. Gli artisti si sono allontanati dalle idee moderniste…

Nuove lingue, Siapa Nama Kamu? Arte a Singapore dal XIX secolo, National Gallery Singapore

La mostra “Siapa Nama Kamu?” Si apre con una meticolosa esplorazione di quelle influenze artistiche occidentali che per prime hanno informato la scena artistica contemporanea di Singapore; gradualmente, attraverso la sua graziosa esposizione delle trasformazioni storiche, sociali e artistiche di Singapore, lo spettacolo rivela infine la sottile crescita del paese…

Vere preoccupazioni e tradizione senza limiti, Siapa Nama Kamu? Arte a Singapore dal XIX secolo, National Gallery Singapore

L’atto di creare la mostra inaugurale a lungo termine per la DBS Singapore Gallery (Singapore Gallery) ha comportato discussioni significative con storici dell’arte, critici, artisti e curatori sul tema del “modernismo” a Singapore, che vanno da quali definizioni, terminologie e tecnologie uno può adottare, se c’è una storia specifica da…

Tropical Tapestry e Nanyang Reverie, Siapa Nama Kamu? Arte a Singapore dal XIX secolo, National Gallery Singapore

L’apertura della National Gallery Singapore arriva in un momento di grande significato per Singapore, nel suo cinquantesimo anno di indipendenza. Qual è il rapporto dell’arte con una nazione come Singapore e come possiamo comprenderne il ruolo negli ultimi cinquant’anni? Queste sono alcune delle domande che la mostra Siapa Nama Kamu?…

Paese e sé immaginari, tra dichiarazioni e sogni, arte del sud-est asiatico dal XIX secolo, National Gallery Singapore

Immaginare Paese e Sé (dal 1900 al 1940): all’inizio del XX secolo, la crescita delle scuole e delle istituzioni d’arte ha portato gli artisti a sviluppare un più forte senso di identità professionale. Gli artisti hanno iniziato a esprimere un più forte senso del posto nelle loro opere e hanno…